Frosinone: sì allo scambio Ariaudo-Danilo, buon test a Detroit. Pazza idea Lucas Perez

Altra, intensissima, settimana in casa Frosinone. Per la difesa, sì allo scambio Ariaudo-Danilo con l'Udinese, mentre per l'attacco il nome di Lucas Perez è solo una suggestione. In ottica cessioni, invece, è fatta per l'approdo di Crivello allo Spezia.

Frosinone: sì allo scambio Ariaudo-Danilo, buon test a Detroit. Pazza idea Lucas Perez
source photo: twitter Frosinone

Quarta amichevole nel Vecchio Continente per il Frosinone di Moreno Longo. Contro il Detroit Fc, i ciociari hanno vinto infatti per dieci reti a zero, continuando a confermare quanto di buono viste nelle precedenti uscite. Scesi in campo con il 3-5-2, i leoni hanno subito messo pressione ai meno forti avversari, segnando immediatamente con Camillo Ciano. Particolarmente in evidenza anche Ghiglione, autore di ben te reti. Mentre Longo attende dei rinforzi, intanto si gode una squadra già pronta per conquistare sul campo la difficile salvezza.

Intanto, sul mercato, è tutto fatto per lo scambio Ariaudo-Danilo con l'Udinese. L'esperto difensore brasiliano pare che abbia accettato a trasferirsi a titolo definitivo in Ciociaria, cominciando una nuova ed entusiasmante avventura. Reduce da anni positivi  in Friuli, Danilo si inserirebbe perfettamente nello scacchiere tattico di Moreno Longo, portando in dote esperienza e grande senso tattico. In attacco non convincono invece i nomi di Roberto Inglese e Khouma Babacar. Incedibile il primo, non interessa a Longo il secondo. Il tecnico cercherebbe infatti un attaccante di peso e pronto a caricarsi la rosa sulle proprie spalle. 

Uno come Lucas Perez, accostato nelle ultime ore al Frosinone. Intervenuto a Rai Uno Io Sport, il presidente ciociaro Maurizio Stirpe ha però spento i sogni di mercato dei propri tifosi: "Semplicemente fantacalcio per il Frosinone. Posso dire che ci sono diverse trattative in piedi e che i prossimi giorni saranno decisivi per arrivare alla scelta dell’attaccante". E non potrebbe essere altrimenti, visto il peso specifico e l'ingaggio dell'attaccante in forza all'Arsenal. Sembra tutto fatto, infine, per il trasferimento di Roberto Crivello. Dopo cinque stagioni, è pronto per lui una nuova esperienza allo Spezia.