Chievo Verona: per la fascia piacciono Letizia e Martella, a centrocampo spunta Missiroli
source photo: twitter Chievo Verona

Chievo Verona: per la fascia piacciono Letizia e Martella, a centrocampo spunta Missiroli

Il Chievo Verona continua a sondare profili adatti a puntellare le fasce difensive. Oltre che Letizia, spunta il nome di Martella. A centrocampo è duello di mercato con la SPAL per Missiroli, mentre venerdì il Presidente Campedelli verrà ascoltato in procura.

antonio-abate
Antonio Abate

Il Chievo Verona fa sul serio per Gaetano Letizia. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, i clivensi avrebbero deciso di accelerare per l'esterno del Benevento, valutato circa quattro milioni di euro dai sanniti. Una valutazione tutto sommato abbordabile, per il club di Campedelli, che potrebbe compiere questo sforzo economico per puntellare un reparto - quale quello difensivo - particolarmente in difficoltà nella scorsa stagione. Se la trattativa non dovesse concludersi positivamente, il secondo nome gradito a D'Anna è quello di Bruno Martella, laterale del Crotone che ha ancora fallito il grande salto. I rapporti con i calabresi non sono idilliaci e dunque è difficile che la trattativa decolli.

Per la zona mediana del campo, piace e non poco Simone Missiroli, trentaduenne centrocampista attualmente in forza al Sassuolo. Il ragazzo ex Reggina porterebbe in dote tantissima esperienza per la Serie A, consentendo alla società clivense di dare il via alla cessione di Radovanovic, fortemente voluto dal Cagliari. Per accaparrarsi il centrocampista neroverde, il Chievo dovrà però duellare con la SPAL, ugualmente a caccia di un interprete centrale. 

Intervenuto in esclusiva nella trasmissione Il Calciomercato, l'agente di Antonio Floro Flores ha parlato del suo assistito: "Il giocatore è sotto contratto e si sta giocando le sue carte con il Chievo, ma la nostra deadline è fissata per la prossima settimana. Valuteremo tutte le offerte con particolare attenzione alla progettualità che ci verrà eventualmente presentata anche se non escludo che possa restare dov'è". Sul piano societario, infine, il Presidente Luca Campedelli interverrà venerdì in Procura Federale in merito alle presunte plusvalenze fittizie. 

VAVEL Logo