Roma, ufficiale il rinnovo di Florenzi

La società capitolina annuncia l'accordo raggiunto con il suo giocatore fino al 2023.

Roma, ufficiale il rinnovo di Florenzi
www.twitter.com (@ASRomaEN)

La fumata bianca è finalmente arrivata. Alessandro Florenzi proseguirà la sua avventura con la maglia della Roma fino al 30 giugno 2023: la società giallorossa ha annunciato ufficialmente la firma sul nuovo contratto che prolungherà il rapporto fra le parti per altri 5 anni e cancella la scadenza nel 2019. La situazione contrattuale di Florenzi era sicuramente uno dei nodi da sciogliere per Monchi, dopo l'ottimo mercato finora portato avanti; la questione era diventata spinosa e le tante pretendenti - in Italia e non solo - avevano fatto tentennare il giocatore, che aveva preso tempo. Troppo forte però il legame con la squadra e con la città e perciò firma e niente più discussioni. Sul sito del club compare la nota che ufficializza l'accordo: 

"L'AS Roma è lieta di annunciare che Alessandro Florenzi ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2023.

Il vice capitano, classe 1991, ha esordito in prima squadra nel 2010-11. Dopo una stagione al Crotone, è tornato in giallorosso nel 2012-13 e ha finora collezionato 222 presenze e 25 reti".

Al comunicato si aggiungono le parole del direttore sportivo spagnolo, che dice: "Sono molto felice della decisione di Florenzi. Eravamo entrambi determinati a continuare insieme questa bellissima storia. Alessandro per noi non rappresenta solo un calciatore importante, ma è una delle nostre bandiere".

Il nuovo stipendio annuale di Florenzi dovrebbe aggirarsi attorno ai 3 milioni di euro, con la possibilità di rimpinguare la cifra grazie ai bonus e con la certezza che sarà lui a vestire la fascia di capitano al braccio quando Daniele De Rossi terminerà la sua carriera, per continuare la striscia dei romani romanisti. Alle ore 20 è fissata la conferenza stampa per l'annuncio negli Stati Uniti con il giocatore ed il ds presenti per formalizzare la stretta di mano.