Il Napoli in terra d'Irlanda: antipasto di Champions con i Reds
Twitter

Il Napoli in terra d'Irlanda: antipasto di Champions con i Reds

Calcio d'inizio alle 19:00, azzurri e Reds alle prese con le prove generali ad una manciata di giorni dallo 'start' ufficiale delle rispettive stagioni agonistiche.

Andreazz
Andrea Indovino

Il Napoli alza l'asticella di difficoltà, d'altronde il campionato si avvicina sempre più e servono test probanti per capire a che punto è la preparazione di squadra. A Dublino, alle ore 18:00 locali (le 19:00 italiane), gli azzurri affronteranno il Liverpool in un'amichevole di lusso, dal forte sapore di Champions League. Teatro della contesa, sarà lo splendido Stadio 'Aviva', dedicato alla pratica di calcio e rugby.

Sarà un banco di prova importantissimo per il Napoli di Carlo Ancelotti. Dopo i test del ritiro in Trentino contro il Gozzano, il Carpi ed il Chievo (superati con voti alti), il livello si alzerà di parecchio, perchè di fronte ci sarà un avversario di egual caratura internazionale, ovvero il Liverpool finalista dell'ultima edizione della Champions League. Il Napoli dovrà fronteggiare anche la migliore condizione degli inglesi che hanno già disputato diversi test di rilievo, giocando contro il Manchester United, il Manchester City ed il Borussia Dortmund. Ancelotti invece dovrà rinunciare a Meret e Zielinski, ma sono in dubbio anche Koulibaly (influenza) e Diawara (leggera distorsione ieri in allenamento). Mario Rui dovrebbe essere in condizione per partire dall'inizio a sinistra, a destra invece disco verde per Hysaj ed al centro probabile l'impiego di Maksimovic con l'alfiere Albiol. A centrocampo Allan, Hamsik e Fabian, questa la mediana che dovrebbe esordire in A contro la Lazio tra due settimane. La prima punta sarà Milik, supportato da Insigne e Verdi con quest'ultimo che si renderà protagonista della staffetta nella ripresa con Callejon, fisicamente in ripresa dopo aver saltato diversi allenamenti nel corso degli ultimi giorni a causa di un'infammiazione al tendine del ginocchio.

Klopp, per il suggestivo match contro gli azzurri di questa sera a Dublino, potrà contare sul nuovo portiere Alisson, prelevato dalla Roma, ma dovrà rinunciare a tre pedine importanti della squadra. A Henderson, Mignolet e Lovren, infatti, è stato concesso un periodo di riposo più lungo per smaltire le fatiche accumulate durante l'ultima Coppa del Mondo. Sono invece indisponibili per infortunio Grujic, Ings, Lallana e Matip. E' una prova generale per i Reds, attesi dal primo impegno ufficiale tra otto giorni, in Premier League contro il West Ham ad Anfield Road. Per questo, ci sarà spazio - almeno inizialmente - per i migliori: Salah, Sturridge e Manè in attacco, il nuovo Fabinho in cabina di regia. 

Queste le probabili formazioni: 

NAPOLI (4-3-2-1): Karnezis; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Mario Rui; Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Verdi, Insigne; Milik. All. Ancelotti.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Moreno, van Dijk, Klavan, Clyne; Milner, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Sturridge, Mane. All. Klopp.

VAVEL Logo

SSC Napoli Notizie

4 giorni fa
6 giorni fa
9 giorni fa
10 giorni fa
13 giorni fa
14 giorni fa
19 giorni fa
20 giorni fa
21 giorni fa
21 giorni fa
24 giorni fa