Frosinone, si stringe per Vloet. Più di un'idea De Maio

L'olandese classe '95 è ad un passo, mentre il bolognese ha sopravanzato Danilo, in rotta con i friulani.

Frosinone, si stringe per Vloet. Più di un'idea De Maio
Fonte: Frosinone twitter

Saranno infuocati gli ultimi giorni di mercato per il Frosinone, con i direttori sportivi Giannitti e Capozucca impegnati anima e corpo nel provare ad acquistare gli ultimi tasselli per completare la rosa da affidare a Moreno Longo. L'ultima idea in casa ciociara si chiama Sebastian De Maio. Il difensore del Bologna e Danilo dell'Udinese rappresentano le piste sulle quali il club frusinate sta lavorando per rinforzare il reparto arretrato. Per quanto riguarda Danilo, la trattativa sembrava a buon punto ma negli ultimi giorni sono sorte alcune difficoltà. Ecco, dunque, spuntare l'ipotesi De Maio che ogni minuto che passa compie un passo d'avvicinamento verso le parti del 'Benito Stirpe'.

Dopo l'arrivo di Stipe Perica, il club laziale sta cercando di inserire in rosa un altro giocatore offensivo, a quanto pare non una prima punta bensì un trequartista in grado di fare da collante tra i reparti di centrocampo ed attacco. Il nome è sempre lo stesso: Rai Vloet, olandese classe '95 prossimo all'addio al Nac Breda. Il centrocampista offensivo era già pronto ad abbracciare il progetto Frosinone un paio di settimane fa, la trattativa era ben avviata, prima che qualche intoppo ne rallentasse il buon decorso. Le parti, però, dopo un breve periodo di stand-by, hanno riallacciato i discorsi, e questa volta sembra essere proprio la volta giusta, con Vloet che finalmente potrà sbarcare in Ciociaria e fare conoscenza con la nuova realtà. Siamo ai dettagli.

Sta per svanire, invece, il sogno Lucas Perez per il Frosinone. Secondo quanto riportato dalla britannica Sky Sports, l'attaccante spagnolo dell'Arsenal potrebbe restare in Premier League. Su di lui l'ambizioso West Ham, che dovrebbe vincere il testa a testa con lo Sporting Lisbona e prelevarlo a titolo definitivo con l'accordo coi Gunners che è oramai dietro l'angolo. Ma questa pista, a dire il vero, già si era raffreddata nel corso della settimana scorsa, a causa delle pretese economiche - altine - del giocatore, ma che i gialloblù non hanno potuto soddisfare.