Milan: Gameiro al Valencia libera Kalinic all'Atletico Madrid

L'approdo del francese al Valencia libera l'ex Fiorentina alla corte di Simeone

Milan: Gameiro al Valencia libera Kalinic all'Atletico Madrid
Milan: Gameiro al Valencia libera Kalinic all'Atletico Madrid - Twitter

È fatta per Kevin Gameiro al Valencia. I Pipistrelli sono già arrivati allo scambio dei documenti con l'Atletico Madrid e l'attaccante transalpino è ad un passo dal lasciare la squadra allenata dal Cholo Simeone, ma non abbandonerà la Liga ed arriverà al Mestalla per una cifra vicina ai 20 milioni di euro.

Il passaggio dell'ex Paris Saint-Germain alla corte di Marcelino, libera il posto al Wanda Metropolitano per Nikola Kalinic. Il croato è reduce da una stagione assolutamente da dimenticare, iniziata male con nove mesi pessimi al Milan e terminata peggio con l'abbandono del Mondiale a causa del suo scarso impegno. L'ex Fiorentina e Dnipro vuole rinascere ed ora è vicinissimo a volare a Madrid, sponda biancorossa. L'Atletico Madrid ha creduto nel 7 rossonero e ha già raggiunto l'accordo con il Diavolo per l'attaccante che raggiungerà i Colchoneros in prestito, ma con l'obbligo di riscatto fissato a 18 milioni di euro.

Lascia, così, dopo una sola stagione Kalinic, chiuso dall'arrivo di Gonzalo Higuain al Milan e spesso in svantaggio lo scorso anno nel ballottaggio che lo vedeva opposto a Cutrone. Neanche a Madrid partirà titolare o avanti nelle gerarchie. Difficile pensare, infatti, che Simeone possa decidere di privarsi di uno tra Griezmann o Diego Costa in favore del croato, che, però, potrà trovare maggiore fiducia e vorrà sicuramente giocarsi meglio le proprie carte rispetto a quanto fatto a San Siro.