Sampdoria: arriva Ekdal, vari nomi per l'attacco. In difesa si prova il colpo-Tonelli

Freme il calciomercato della Sampdoria: dopo Ekdal, sono tanti i nomi per rinforzare l'attacco doriano. In difesa, invece, piace Tonelli del Napoli.

Sampdoria: arriva Ekdal, vari nomi per l'attacco. In difesa si prova il colpo-Tonelli
source photo: twitter Sampdoria

La Sampdoria riporta in Italia Albin Ekdal, come si legge dal profilo ufficiale doriano. L’ex centrocampista svedese del Cagliari, torna nel Belpaese dopo l’esperienza all’Amburgo, in Bundesliga. Mediano naturale, Ekdal sarà dunque il sostituto di Lucas Torreira, compito non facile viste le grandi prestazioni dell’uruguayano nella scorsa stagione. Giampaolo abbraccia dunque un calciatore esperto per la Serie A, voglioso nel contempo di dire ancora la sua nella massima competizione calcistica italiana. Sempre sul mercato, chiesto M’baye Niang al Torino: il club di Cairo avrebbe aperto alla cessione, puntando però ad una separazione a titolo definitivo. La Sampdoria valuterà nelle prossime ore la situazione.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, poi, il club ligure pare che abbia messo gli occhi su Sebastian Driussi e Dimitri Oberlin, attaccanti rispettivamente in forza a Basilea e Zenit San Pietroburgo. Prime punte molto simili dal punto di vista fisico e tecnico, i due calciatori sarebbero un rinforzo di peso per Marco Giampaolo, che abbraccerebbe così un profilo offensivo di spessore. Per la difesa, invece, si stringe per Lorenzo Tonelli, che il Napoli sta cercando di piazzare da inizio estate. Sull’ex Empoli è forte anche il Cagliari: si prevede dunque un duello di mercato con i sardi.

Mentre la città è scossa dal crollo del ponte Morandi e la Sampdoria valuta il rinvio della sfida di domenica, Marco Giampaolo continua a lavorare sul campo. Dando per scontato il 4-3-1-2 di base, i doriani dovrebbero schierarsi con il giovane Audero in porta, protetto dai centrali difensivi Colley ed Andersen. Ai loro lati, invece, i terzini Sala e Murru, con il primo incalzato da Bereszynski. Nella zona mediana del campo, chiavi del gioco affidate a Barreto, in ballottaggio con Viera e Linetty. Praet e Jankto le mezz’ali, mentre sarà Ramirez il trequartista dietro al tandem offensivo formato da Quagliarella e Defrel. Occhio però a Kownacki.