Serie A: l'Empoli ospita il Cagliari in un match che sa già di sfida-salvezza

Serie A: l'Empoli ospita il Cagliari in un match che sa già di sfida-salvezza

Domenica alle 20:30 al Castellani andrà in scena un match che può già rappresentare un'ipotetica sfida-salvezza

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

La prima giornata di A propone, in Toscana, Empoli vs Cagliari. Una stagione in cui l'obiettivo delle protagoniste è quello di raggiungere una salvezza tranquilla, che possa garantire un altro anno di permanenza nella massima serie italiana.

I sardi sono reduci da un buon precampionato che ha permesso di affrontare una delle squadre più forti d'Europa: l'Atletico Madrid. I rossoblu sono reduci, inoltre, dalla vittoria nei trentaduesimi di finale di Coppa Italia che li vedeva opposti al Palermo. La sfida del Castellani segna anche l'esordio in Serie A sulla panchina del Cagliari di Rolando Maran, che dopo aver allenato per quattro anni il Chievo Verona è giunto in Sardegna, convinto dalla proposta di Giulini.

L'Empoli è chiamato a rialzare la testa dopo la tremenda debacle  interna in Coppa Italia contro il Cittadella, passato 3-0. I toscani puntano ad invertire subito la rotta, per entrambe le compagini è obbligatorio partire con i tre punti nella sfida odierna.

L'ex tecnico dei clivensi schiera un 4312 con Cragno tra i pali difeso da Faragò, Romagna, Ceppitelli e Lykogiannis. A formare il tridente di centrocampo ci saranno Castro, Cigarini e Ionita, mentre il giovane talento Barella sarà al servizio di Pavoletti e Farias.

Formazione speculare anche quella decisa da Andreazzoli che parte da Terricciato che si affida a Di Lorenzo, Silvestre, Rasmussen e Pasqual. Krunic, Capezzi e Bennacer formano la diga davanti alla retroguardia toscana, mentre le speranze La Gumina e Caputo saranno supportate dalle invenzioni di Zajc.

VAVEL Logo