Milan, Gattuso studia un nuovo schema a 3
https://twitter.com/acmilan

Milan, Gattuso studia un nuovo schema a 3

Il tecnico rossonero vuole puntare su una nuova alternativa tattica..

ari-radice
Arianna Radice

Il Milan è in attesa di esordire in campionato sabato prossimo contro il Napoli di Carlo Ancelotti, ma nel frattempo Gattuso sta sfruttando questi giorni per provare a mutare i rossoneri. 

Come ha evidenziato TuttoSport, Gattuso ha impostato la propria rosa con il 4-3-3 e 4-3-2-1 in queste amichevoli estive, ma non è da escludere che nei prossimi mesi si potrà vedere la difesa a 3 anche per via degli acquisti estivi che permetteranno all'allenatore del Milan di variare l’assetto tattico.

L'arrivo di Laxalt, il rientro in campo Conti a fine settembre, la presenza in squadra Caldara e Kessie che già conoscono il modulo porterano, quasi sicuramente, ad un 3-4-3 o 3-5-2 come formazione di base in futuro. L'artefice di tutto questo è Gasperini che prima al Genoa e poi all'Atalanta ha plasmato questi giocatori giocando a 3 dietro. Ma gli altri chi saranno? Caldara al centro e Romagnoli sul centro sinistra e  Musacchio (o Zapata) sul centro destra. In mediana uno tra Biglia e Bakayoko e l'attacco identico quello attuale, con il tridente Suso-Higuain-Çalhanoglu

Gattuso ha già schierato la difesa a 3 quando disputò la prima da capo allenatore del Milan, in quella occasione i rossoneri avevano pareggiato con il Benevento per 2-2, così Ringhio optò per la difesa a quattro fino a fine stagione.

Difficilmente si vedrà il  Milan schierato in questo modo nelle prossime settimane, più probabile vedere la difesa a tre in autunno. Work in progress a Milanello. 

 

 

VAVEL Logo