L'Atalanta inizia la caccia all'Europa, il Frosinone vuole sfatare il tabù Bergamo

L'Atalanta ospita il neopromosso Frosinone nella prima giornata di campionato

L'Atalanta inizia la caccia all'Europa, il Frosinone vuole sfatare il tabù Bergamo
L'Atalanta inizia la caccia all'Europa, il Frosinone vuole sfatare il tabù Bergamo - Twitter

I match contro Sarajevo ed Hapoel Haifa sono solamente l'antipasto di quella che sarà la stagione per l'Atalanta. La squadra bergamasca avrà anche quest'anno l'obiettivo di centrare la qualificazione in Europa League, la terza consecutiva. Il primo ostacolo per gli orobici porta il nome di Frosinone, squadra neopromossa che per tutta l'annata inseguirà la salvezza che possa garantirgli la permanenza nel massimo campionato italiano la prossima stagione. Un tabù da sfatare per i ciociari l'Atleti Azzurri d'Italia, i gialloblu non sono mai riusciti, infatti, ad andare via da Bergamo con i tre punti in tasca. La Dea sarà, ovviamente, la squadra favorita, ma dovrà stare attenta a non sottovalutare il Frosinone che due stagioni fa ha messo in difficoltà anche squadre superiori come la Juventus.

Gasperini dovrà ancora una volta rinunciare ad Ilicic, fermo ai box a causa dell'infezione alla mandibola. Classico 3412 per l'ex tecnico del Genoa, ma tra i pali non ci sarà Berisha, l'estremo difensore titolare, come annunciato dallo stesso allenatore, sarà Gollini. Non sarà della sfida Palomino, dunque la difesa a 3 sarà composta da ManciniToloi e Masiello. Marten De Roon e Remo Freuler agiranno sulla mediana affiancati a sinistra da Gosens e a destra da uno tra Hans Hateboer e Timothy Castagne, con l'olandese che al momento vince il ballottaggio. Alla vigilia l'altro dubbio per il mister torinese è il sostituto dello sloveno. I candidati a rimpiazzare l'ex Fiorentina sono due: Pessina e Pasalic. Il giovane azzurro ha disputato un ottimo precampionato, ma a partire titolare nella sfida del primo ​monday night della stagione dovrebbe essere proprio il neoacquisto croato, il quale sopporterebbe il tandem d'attacco Barrow-Gomez.

Longo cerca i primi punti della stagione affidandosi al 352. Il portiere del Frosinone Marco Sportiello torna a Bergamo da ex e sarà difeso dai nuovi acquisti Goldaniga e Salamon, affiancati a Kranjic, in vantaggio su Ariaudo. Sulla destra Zampano vince il ballottaggio con Ghiglione, mentre nei tre della mediana Chibsah rischia di perdere il posto da titolare in favore di Vloet. Imprescindibile Maiello, mentre faranno il loro esordio con la maglia dei ciociari Hallfredsson e Molinaro. Le speranze dei tifosi saranno riposte nella coppia d'attacco formata da Ciano e Perica.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Barrow, GomezAll. Gasperini

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Salamon, Goldaniga, Kranjic; Zampano, Hallfredsson, Maiello, Vloet, Molinaro; Ciano, PericaAll. Longo