Juventus, contro la Lazio ancora dubbio modulo

Tutti convocati per il debutto stagionale all'Allianz Stadium e per Allegri ci sono diversi dubbi da sciogliere sull'undici iniziale.

Juventus, contro la Lazio ancora dubbio modulo
www.twitter,com (@juventusfc)

Nessuna sorpresa nella lista dei 21 convocati di Massimiliano Allegri. Tutti presenti e arruolabili - tranne De Sciglio - per il match contro la Lazio, valido per la seconda giornata di campionato. Il tecnico livornese ha spiegato nella conferenza stampa di vigilia di come tutta la rosa sia in forma e pronta per essere competitiva, anche gli ultimi arrivati dopo le fatiche del Mondiale, per alcuni ricco di soddisfazioni.

Proprio per questo motivo i dubbi da sciogliere riguardo alla formazione iniziale sono tanti, a cominciare dal modulo di base: probabile che si ricominci dal 4-2-3-1 visto in partenza a Verona, anche se è stato più convincente il 4-3-3 – o 4-4-2 – della ripresa, quando hanno fatto il loro ingresso Mario Mandzukic e Federico Bernardeschi; sull’ex Viola in particolare Allegri si è soffermato, ribadendo la sua estrema duttilità ed adattabilità in diversi ruoli, tra centrocampo e attacco. Ecco dunque che il carrarese entra in ballottaggio con Cuadrado e Douglas Costa per una maglia da titolare, con il croato invece quasi sicuro del posto, in avanti insieme a Cristiano Ronaldo – attesissimo dal debutto all’Allianz Stadium da juventino - e a Paulo Dybala, quest’ultimo ancora sotto esame.

La probabile formazione (4-2-3-1):

A centrocampo invece Blaise Matuidi sta bene, come confermato dal tecnico, ma potrebbe partire ancora dalla panchina, con Pjanic e uno fra Khedira ed Emre Can davanti alla difesa, nella quale prenderanno posto Bonucci – alla primissima in casa dopo il ritorno – e Chiellini, con Cancelo e Alex Sandro confermati sugli esterni e con Szczesny a sistemarsi tra i pali. Remota al momento l’ipotesi del 3-5-2, con la vecchia BBC in campo, due esterni a tutta fascia ed un attacco a due.

La lista completa dei 21 convocati:

1 Szczesny
3 Chiellini
4 Benatia
5 Pjanic
6 Khedira
7 Ronaldo
10 Dybala
11 Douglas Costa
12 Alex Sandro
14 Matuidi
15 Barzagli
16 Cuadrado
17 Mandzukic
19 Bonucci
20 Cancelo
21 Pinsoglio
22 Perin
23 Emre Can
24 Rugani
30 Bentancur
33 Bernardeschi