Serie A - Boateng nel recupero salva il Sassuolo, parità a Cagliari (2-2)
Twitter Cagliari Calcio ufficiale

Serie A - Boateng nel recupero salva il Sassuolo, parità a Cagliari (2-2)

Doppietta per Pavoletti, in mezzo il gol di Berardi: in zona Cesarini il ghanese pareggia i conti e regala un punto ai neroverdi

alex_piombi
Alex Piombi
Cagliari CalcioCragno; Dessena (Farias, min. 71), Klavan, Romagna, Srna; Ionita (Faragò, min. 84), Cigarini (Bradaric, min. 71), Padoin, Barella; Pavoletti, Sau.
Sassuolo CalcioConsigli; Lirola (Babacar, min. 79), Magnani, Ferrari, Marlon; Sensi, Locatelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco (Boga, min. 69).
SCORE1-0, min. 10. Pavoletti. 1-1, min. 53, Berardi. 2-1, min. 73, Pavoletti. 2-2, min. 90+9, Babacar.
ARBITROLuca Pairetto (Ita). Ammonisce: Locatelli (min. 33), Barella (min. 34), Cigarini (min. 61), Marlon (min. 63), Boateng (min. 74), Romagna (min. 90+9). Espelle: Marlon (min. 92).
NOTSardegna Arena di Cagliari

Seconda giornata di campionato alla Sardegna Arena. Cagliari e Sassuolo arrivavano da due situazioni diverse: i sardi devono riscattarsi dopo la sconfitta a Empoli, i neroverdi cercano continuità nei risultati dopo la vittoria contro l'Inter, ed oggi si sono divise la posta in palio con un divertente 2-2. Di seguito la cronaca del match, partendo dalle formazioni iniziali. Maran conferma il proprio 4-3-1-2 con Sau a far coppia con Pavoletti in avanti, De Zerbi risponde col debutto di Locatelli in mediana e Sensi dal piimo minuto.

Inizia bene il Sassuolo, proprio con Sensi che prova ad impensierire Cragno ma nulla da fare. Ci riprova subito il centrocampista neroverde, stavolta punta l'angolino basso però il portiere avversario si rende autore di un buon salvataggio. Cambia il risultato al decimo: Padoin vede Pavoletti, lo serve, e l'attaccante italiano colpisce di testa andando a segnare il gol del vantaggio cagliaritano. Il Sassuolo cerca subito il pareggio. Boateng riceve una palla alta, stacca di testa, ma il pallone che finisce alto. Pericoloso un calcio d'angolo per i rossoblù poco dopo: cross in mezzo a cercare la testa di Pavoletti, con palla che finisce sopra la traversa. Finisce il primo tempo, 1-0 per i sardi che vantano una difesa molto solida.

Nel secondo tempo i neroverdi devono fare di tutto per portare a casa il risultato. Passano 9  minuti: azione personale di Berardi che si conclude con la rete, la seconda personale in questo campionato. Cragno battuto e parità ristabilita. Cambio per il Sassuolo: esce Di Francesco che lascia il posto all'ex Chelsea Jeremie Boga; doppia sostituzione anche per i cagliaritani: Maran si butta in attacco con Farias al posto di Dessena e Bradaric a sostituire Cigarini. Il coraggio premia il tecnico dei sardi: altro corner per la testa di Pavoletti che insacca per la seconda volta nella partita. Di nuovo in vantaggio il Cagliari. Il Sassuolo non demorde e De Zerbi mette due punte, Babacar e Boateng, per trovare il pareggio. Brutto colpo per il Cagliari: Ionita costretto ad uscire dopo aver subito fallo. Marlon poco dopo rovina il proprio esordio, rimediando un'espulsione nel recupero. Nel frattempo Pairetto concede sette interminabili minuti di recupero. Calcio di rigore per il Sassuolo: Boateng si presenta dagli undici metri e non sbaglia. Pareggio nell'extra-time. Finisce la partita, 2-2 il punteggio.

VAVEL Logo