Lazio, Inzaghi: "Con il Frosinone non possiamo sbagliare, sorteggio di Europa League sfortunato"
source photo: profilo twitter Lazio

Lazio, Inzaghi: "Con il Frosinone non possiamo sbagliare, sorteggio di Europa League sfortunato"

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha parlato del derby laziale contro il Frosinone, partita da affrontare con calma e concentrazione per tornare al successo. Ecco le sue parole.

antonio-abate
Antonio Abate

Rialzarsi dopo due sconfitte consecutive. E' questo l'obiettivo della Lazio di Simone Inzaghi, tecnico biancoleste costretto a condurre i suoi al successo contro il Frosinone. Intervenuto in conferenza stampa, Inzaghi ha esordito parlando dell'inizio lento dei suoi ragazzi: "Dovuta anche alle avversarie che abbiamo avuto. Qualche problema l'abbiamo riportato dal finale di campionato, fermo restando che a parer mio è stata una grandissima cavalcata. Le aspettative si sono alzate, le squadre si sono migliorate. Le aspettative su di noi si sono alzate. Il sorriso e la spensieratezza ci sono sempre state, le vittorie aiutano ad aumentare l'autostima".

Continua, Inzaghi: "Non dobbiamo dimenticare come abbiamo finito l'anno scorso, probabilmente ci siamo portati qualche scoria dietro, il calendario non ci ha aiutato nel sorteggio. Vedo i ragazzi lavorare nel modo giusto, da domani dobbiamo ricominciare a muovere la classifica. Incontreremo un avversario per la sua partita. Non ho idea di cosa possa fare il Frosinone, è una squadra organizzata, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Dovremo essere lucidi, ci chiuderanno ogni spazio. I goal? Arriveranno. Sono passate due partite, Immobile non aveva ancora segnato, abbiamo fatto 0-0 con la Spal. Sono tutti in crescita, li ho visti salire di condizione, si stanno allenando nel migliore dei modi".

Inzaghi parla poi del Frosinone e dei precedenti con Longo, che lo ha sempre battuto: "Mi fa piacere ritrovarlo, è molto meticoloso e attento. Dovremo avere pazienza, avere testa, fare una gara importante. Dovremo avere il massimo rispetto, l'abbiamo avuto tutta settimana, l'abbiamo preparata molto bene. Rispetto ma con la convinzione che è una partita da vincere, che dovremo fare nostra. Domani? Appuntamento da non sbagliare, le gare vanno preparate al 100%, abbiamo analizzato le sconfitte che abbiamo avuto. Le abbiamo affrontate con il modo giusto, con l'unico pensiero che si è fatto discretamente. Dovremo affrontare nel modo giusto".

Il tecnico ha poi detto la sua sul girone di Europa League, non troppo agevole: "C'è tempo, ora c'è il campionato... dovremmo giocarci il girone nel migliore dei modi. Con il sorteggio ci era andata bene, ma tutte le squadre che ci arrivano vuol dire che qualcosa hanno fatto. L'Eintracht ha vinto la Coppa, l'OM è arrivato in finale di Europa League, i ciprioti hanno eliminato il Basilea" conclude Simone Inzaghi.

VAVEL Logo