Serie A - L'Udinese ci prova, ma non spezza la maledizione, vince la Fiorentina (1-0)
source photo: twitter fiorentina

Serie A - L'Udinese ci prova, ma non spezza la maledizione, vince la Fiorentina (1-0)

In una partita molto combattuta, la Fiorentina, grazie all'asse Chiesa-Benassi, trova l'imbucata giusta per conquistare altri tre punti. Udinese che si conferma solida, ma non punge e al primo vero errore viene punita.

Mech867
Davide Marchiol
Fiorentina(4-3-3): Lafont (Dragowski, 45'); Milenkovic, Pezzella (C), Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Fernandes, Gerson (Dabo, 83'); Chiesa, Simeone, Eysseric (Pjaca, 64'). All. Pioli
Udinese(4-1-4-1): Scuffet; Stryger, Ekong, Nuytinck (Vizeu, 88'), Samir; Behrami (C) (D'Alessandro, 80'); Pussetto (Teodorczyk, 62'), Fofana, De Paul, Machis; Lasagna. All. Velazquez
SCORE1-0, 85', Benassi.
ARBITROGiua. Ammoniti: Gerson (61' F), Fofana (63', U), Pezzella (85' F).
NOTAnticipo della terza giornata di Serie A. Stadio Artemio Franchi, Firenze.

L'Udinese c'è, prova a pungere, ma senza trovare l'imbucata giusta. La Fiorentina, che aveva condotto la sfida senza però trovare mai un'azione da gol limpida, vicne. Alla fine ci pensa Chiesa in contropiede a imbeccare bene Benassi, che con un bolide approfitta di un errore bianconero in copertura per portare i tre punti a casa.

Formazione Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella (C), Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Fernandes, Gerson; Chiesa, Simeone, Eysseric.
All. Pioli

Formazione Udinese (4-1-4-1): Scuffet; Stryger, Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami (C); Pussetto, Fofana, De Paul, Machis; Lasagna.
All. Velazquez

PRIMO TEMPO

Avvio nettamente sotto ritmo del match, mentre l'Udinese infatti prova delle accelerazioni improvvise per cercare di pungere gli avversari, per poi chiudersi nella propria metà campo, la Fiorentina rallenta molto in fase di costruzione con Gerson e Benassi che aspettano molto prima di innescare uno tra Chiesa ed Eysseric. Partita combattuta, con Biraghi che spesso fa sentire il fisico a Pussetto, mentre dall'altro lato Samir non fa sconti a Chiesa. Primo squillo al 24', con Eysseric che manda di poco a lato un bel calcio di punizione. Palle gol che arrivano quasi casualmente. Cross in mezzo pochi minuti dopo, velo di Simeone, Eysseric tenta un'improbabile rovesciata, ma, lisciando, serve involontariamente Biraghi, il quale arriva in area e può calciare in libertà, ma manda in cielo la sua conclusione.

Botta e risposta tra i giocatori più fantasiosi in campo. Prima Behrami ruba bene la palla a Fernandes e serve De Paul. Il tiro dell'argentino finisce a largo non di molto rispetto alla porta di Lafont. Poi Chiesa sul ribaltamento di fronte si incunea in area, ma il suo tiro-cross viene respinto da Scuffet. Diversi i tiri dalla distanza provati nella prima frazione. Fa un tentativo anche Gerson, ma la sua botta diventa quasi un assist per Simeone, che non riesce a deviare. Primo tempo che dunque finisce a reti inviolate.

SECONDO TEMPO

La ripresa parte con una tegola per Pioli. Lafont infatti nel finale del primo tempo si è fatto male ad una caviglia e non ce la fa a continuare, dentro Dragowski. Partita che decolla. La Fiorentina si butta in avanti, l'Udinese in contropiede trova spazio. De Paul serve Pussetto che sulla destra potrebbe calciare al volo, ma viene chiuso da Vitor Hugo in scivolata sul tentativo di controllo. Ribaltamento di fronte e corner. Sponda e sono ben due i giocatori viola che sfiorano l'impatto con la sfera, cosa che avrebbe garantito il gol. La squadra di Pioli quando innesca i suoi giocatori offensivi in velocità diventa pericolosissima. Milenkovic per Eysseric che la dà subito nel corridoio giusto per Benassi, il cui tiro a botta sicura però finisce tra le braccia di Scuffet.

Altra occasione, Pjaca attira a sè la difesa, serve Gerson in area che scarica a rimorchio per Biraghi che, col piede debole, manda a lato. La Fiorentina domina e finisce col colpire, in contropiede per giunta, l'arma dell'Udinese. Transizione di Chiesa, la difesa bianconera sembra ripiegare bene, palla per Benassi, Larsen e Lasagna se lo perdono e l'ex Toro scarica in rete (1-0). Friulani che a questo punto provano il tutto per tutto, con i viola che cercano di addormentarla, non rinunciando a cercare di chiuderla. Chiesa cerca il tiro da fuori, costringendo Scuffet alla parata in tuffo. Finisce dunque con la vittoria per 1-0 dei gigliati.

VAVEL Logo

    Calcio Notizie

    3 ore fa
    4 ore fa
    16 ore fa
    20 ore fa
    16 ore fa
    un giorno fa
    un giorno fa
    un giorno fa
    un giorno fa
    2 giorni fa
    un giorno fa