Milan, per il futuro Gattuso pensa ad un cambio modulo
https://twitter.com/acmilan

Milan, per il futuro Gattuso pensa ad un cambio modulo

Il tecnico rossonero studia anche una soluzione diversa dal 4-3-3, il 4-2-3-1..

ari-radice
Arianna Radice

In questi giorni di pausa, Gattuso, nonostante i tanti giocatori assenti per gli impegni della Nazionali, sta pensando di cambiare modulo.

Nelle prime giornate il Milan è sceso in campo con i soliti giocatori (a parte Gonzalo Higuain ndr) il solito modulo 4-3-3, quello che l'anno scorso gli ha dato più sicurezze ed equilibrio alla squadra soprattutto in termine di punti, ben 39 nel girone di ritorno con Rino in panchina. 

Però con l'arrivo di nuovi giocatori il tecnico rossonero sta pensando che potrebbe esserci spazio in futuro anche al 4-2-3-1. Queste novità tattiche potrebbero portare dei benefici, ma quali? Con questo modulo Higuain potrebbe ricevere più palloni in area di rigore quindi negli ultimi 16 metri.  Gattuso, nonostante tenga molto a Biglia e lo ritiene essenziale per questa squadra, potrebbe decidere di lasciarlo in panchina, nei momenti che l'ex Lazio dovesse faticare,  e schierare Bakayoko-Kessie in mezzo campo e di un tridente creativo composto da Suso-Calha-Bonaventura alle spalle dell'argentino. 

E la difesa a tre? Gattuso è un pò scettico a riguardo perchè la sua squadra fa ottime cose con la retroguardia a quattro e non a tre. Anche se l'arrivo di un esterno come Laxalt, un centrale difensivo come Caldara, con il rientro imminente di Conti, si potrebbe pensare alla difesa a 3, Gattuso non è intenzionato a modificare la retroguardia. 

Per il momento, Gattuso va avanti con il 4-3-3, ma attenzione che ci potrebbero essere possibili novità tattiche nelle prossime settimane.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VAVEL Logo

    AC Milan Notizie

    2 giorni fa
    2 giorni fa
    2 giorni fa
    3 giorni fa
    4 giorni fa
    5 giorni fa
    5 giorni fa
    6 giorni fa
    6 giorni fa
    7 giorni fa
    8 giorni fa