Juventus: Pjanic costretto alla sostituzione in nazionale, ma le condizioni non preoccupano

Il bosniaco esce dal campo all'83', ma l'infortunio non è grave.

Juventus: Pjanic costretto alla sostituzione in nazionale, ma le condizioni non preoccupano
source photo: twitter Pjanic

La Juventus è preoccupata per le condizioni del suo centrocampista ​Miralem Pjanic. Il bosniaco è stato costretto alla sostituzione nel match valido per la prima giornata delle Nations League che vedeva la sua nazione opposta all'Irlanda del Nord. 

L'ex Roma  nel post partita non ha parlato del suo problema muscolare, ma sui social ha semplicemente pubblicato su Instagram una storia nella quale metteva in risalto la vittoria appena ottenuta in terra britannica. L'infortunio comunque non è grave. Pjanic potrebbe stare a riposo nel match di martedì contro l'Austria per non peggiorare le condizioni ed essere così pronto ad affrontare il mese di Settembre, trenta giorni di fuoco nei quali la squadra bianconera affronterà il Napoli e le prime due sfide di Champions League.

Probabile, però, un esclusione del regista bosniaco dagli undici titolari nel match casalingo contro il Sassuolo. Pjanic potrebbe saltare la quarta giornata di campionato per essere pronto e fresco in ottica della prima partita della massima competizione europea che prevede una trasferta non semplice per la Juventus a Valencia. Allegri starebbe pensando di conservare il proprio numero 5 contro la squadra di De Zerbi schierando nei tre di centrocampo Rodrigo Bentancur, autore di un ottimo Mondiale da protagonista con la maglia dell'Uruguay e che quest'anno ha racimolato pochi minuti da subentrato nella partita contro la Lazio all'Allianz Stadium.