Roma: tanti i dubbi di Di Francesco in vista del Chievo Verona
source photo: twitter AS Roma

Roma: tanti i dubbi di Di Francesco in vista del Chievo Verona

Le condizioni fisiche poco felici di alcuni calciatori spaventano e non poco Eusebio Di Francesco, che ora dovrà preparare al meglio la sfida contro il Chievo Verona.

antonio-abate
Antonio Abate

Eusebio Di Francesco deve fare i conti con molti dubbi di formazione a causa di alcuni infortuni dei suoi calciatori. L'ultimo atleta acciaccato in ordine cronologico è Konstas Manolas, uscito dolorante dalla sfida con la nazionale greca. Gli esami clinici hanno però, in parte, rasserenato il tecnico giallorosso: il centrale ha subito solo una contusione e sarà dunque a disposizione per il Chievo Verona. Anche Schick sembra essersi ripreso e stesso oggi è tornato a lavorare con il gruppo. Chi verrà seguito giorno per giorno è Javier Pastore, le cui condizioni non convincono il tecnico Di Francesco. 

Secondo le ultime di formazione, il tecnico dovrebbe riproporre il 4-3-3, modulo che meglio valorizza gli esterni a disposizione. Davanti ad Olsen, saranno Manolas e Fazio i centrali difensivi, affiancati da Florenzi e Kolarov. Molti cambi in mediana, dove sarà N'Zonzi a dirigere le operazioni. Confermato Cristante, è ballottaggio tra De Rossi e Lorenzo Pellegrini. In avanti, ai lati di Dzeko, Under ed El Shaarawy, in dubbio viste le non perfette condizioni di Pastore.

Mentre la rosa lavora sul campo, la dirigenza continua a dialogare con il Comune per la questione stadio. Sono passati sessantadue giorni e la giunta di Virginia Raggi non sembra essere convinta, motivo che sta seriamente spaventando dirigenza e tifosi. Onde evitare altri problemi burocratici, il sindaco starebbe valutando un "soggetto terzo" per controllare gli atti processuali, scelta che rallenterà e non poco la costruzione.  

VAVEL Logo