Inter: si valuta Vrsaljko, focus tattico in vista del Parma
source photo: twitter inter

Inter: si valuta Vrsaljko, focus tattico in vista del Parma

Continua la preparazione dell'Inter in vista del Parma, match casalingo da affrontare con concentrazione e senza sottovalutare l'avversario. Nella giornata di oggi, Spalletti ha tenuto una seduta tattica, valutando nel contempo le condizioni di Vrsaljko. Recupera, invece, Icardi.

antonio-abate
Antonio Abate

Seduta tattica in casa Inter. Nella mattinata di oggi, Luciano Spalletti ha infatti presentato ai suoi ragazzi un focus sui prossimi avversari del Parma. Dopo la consueta fase di riscaldamento, i nerazzurri concluso la preparazione fisica con una partitella a campo ridotto, seguita dalla seduta tattica seguita anche da Walter Zenga, ospite centrale del centro di allenamento Appiano Gentile. Nella giornata di oggi, Luciano Spalletti valuterà anche le condizioni di Sime Vrsaljko, uscito malconcio dalle amichevole internazionali. Lavoro differenziato anche per Perisic e Brozovic, comunque non in dubbio. Pienamente recuperato, invece, Mauro Icardi.

Data per certa la retroguardia a quattro, Spalletti dovrebbe schierare i suoi con il 4-2-3-1. Davanti a Samir Handanovic, saranno De Vrij e Skriniar i centrali difensivi, affiancati da D'Ambrosio ed Asamoah. Incertezza in mediana, dove Gagliardini e Brozovic si giocheranno una maglia con Matias Vecino. Sulla trequarti nessun dubbio: Politano e Perisic, affiancheranno infatti Radja Nainggolan. In attacco, considerando anche la Champions League, Spalletti potrebbe far rifiatare Icardi, preferendogli Keita Baldé.

Chi dovrà dare il massimo è sicuramente il ninja Nainggolan, chiamato ad un'altra grande prova dopo quella di Bologna. Schierato da trequartista, il belga è sicuramente uno dei pupilli di Luciano Spalletti, che alla Roma ha saputo valorizzare al meglio l'ex calciatore del Cagliari. Da trequartista, Nainggolan dovrà aggredire la mediana avversaria, rubando magari palla e consentendo agli esterni di verticalizzare con celerità. Contro il Parma, i nerazzurri dovranno dunque rendere al meglio, preparandosi all'esordio in Champions LEague.

VAVEL Logo