Chievo Verona - D'Anna: "La Roma è una squadra che offende con 7-8 giocatori assieme"
source photo: twitter Chievo Verona

Chievo Verona - D'Anna: "La Roma è una squadra che offende con 7-8 giocatori assieme"

Lorenzo D'Anna ha parlato in conferenza stampa. Temi cruciali, i prossimi avversari della Roma ed i tre punti di penalizzazione.

antonio-abate
Antonio Abate

Lorenzo D'Anna cerca di tenere alto il morale della truppa. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Chievo Verona ha esordito parlando dei punti di penalizzazione: "Sapevamo che gravava questo problema sul club che ha influito sul mercato, sulla formazione della rosa. Non mi spaventa niente: conosco il mio ambiente, so chi mi sta attorno, conosco il Presidente. Usciremo fortificati, tutti, da questa situazione. Siamo nati per soffrire, lo abbiamo sempre fatto ottenendo risultati. Rispetto agli altri anni, soffriremo all'inizio e dobbiamo calarci subito nella nostra identità, dobbiamo vivere e combattere".

In seguito, passaggio importante sulla Roma: "Dobbiamo combattere col nostro spirito, con quello fatto contro l'Empoli. Vanno tolti timori, venivamo dalla gara difficile di Firenze. La Roma è una squadra che offende in sette-otto giocatori insieme, qualche spazio te lo concede. Dovremo essere bravi a coprire gli spazi e a sfruttare quelli che ci lasceranno".

Lorenzo D'Anna ha poi parlato della sua difesa: "La difesa è stata ricomposta, ha avuto più cambi. Ci sono stati infortuni e c'è stato poco tempo, lavoriamo chi di reparto e chi di riferimento, serve invece una solidità unica. Con l'Empoli dietro siamo stati meno precisi ma più convinti. Serve un pensiero unico, dobbiamo lavorare bene di reparto e non solo nei singoli". 

VAVEL Logo