Fiorentina: contro la Sampdoria è già sfida-verità
source photo: twitter Napoli

Fiorentina: contro la Sampdoria è già sfida-verità

Dopo la sconfitta contro il Napoli, la Fiorentina è chiamata ad una grande prova per capire fin dove può spingersi.

antonio-abate
Antonio Abate

Prova del nove per la Fiorentina di Stefano Pioli, nove come i punti che la viola avrebbe potuto avere in caso di vittoria contro il Napoli, nove come quelli che però si potranno avere se si vincerà a Genova. Contro l'arcigna Sampdoria, reduce dall'ottima prova in casa del Frosinone, i toscani saggeranno ancora una volta la loro forza, capendo fin dove si potranno spingere in questa stagione di Serie A. Una seconda sconfitta ridimensionerebbe le buone cose viste a inizio stagione, un successo confermerebbe invece l'ottimo lavoro visto durante la fase pre-stagionale.

Nella giornata di oggi, in vista della trasferta, la Fiorentina ha sostenuto una sessione mattutina di allenamento, definendo le ultime cose prima di partire. Le indicazioni fornite nelle ultime sedute di allenamento vedono un Pioli orientato verso il tridente puro e non più con il trequartista Eysseric nel ruolo di "cerniera". Ai lati di Giovanni Simeone, dovrebbero agire Federico Chiesa e Marko Pjaca. Il croato sembra ormai pronto per dire la sua anche in viola, occhio però anche a Kevin Mirallas, ugualmente determinato a dire la sua in Serie A. Negli altri ruoli poche sorprese, con Pezzella ed Hugo davanti a Dragowski. A centrocampo si rivedranno Veretout e Baselli, da valutare Gerson. Milenkovic e Biraghi i terzini.

Chi dovrà fugare ogni dubbio, domani, è Jordan Veretout. Tornato titolare contro il Napoli, l'ex Saint Etienne non ha brillato, recuperando solo sei palloni ed azzeccando l'80% dei passaggi. Non un score eccellente, ma da cui ripartire per costruire. Prova importante anche per Gerson, che ha fatto vedere ottime cose mancando di quel piccolo plus per emergere. A Genova potrebbe svoltare anche lui, non dovrà però mancare questo importante appuntamento.

PROBABILE FORMAZIONE ANTI-SAMPDORIA:
Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca. 

VAVEL Logo