Serie B: spicca la sfida tra Crotone ed Hellas Verona, il Palermo è chiamato ad ingranare
source photo: twitter Lega B

Serie B: spicca la sfida tra Crotone ed Hellas Verona, il Palermo è chiamato ad ingranare

I rosanero devono per forza vincere per risollevarsi in classifica, big match tra Crotone ed Hellas Verona. Interessante anche il match della Salernitana, contro un Benevento forte e cinico.

antonio-abate
Antonio Abate

Mentre le alte sfere decidono il da farsi sulla questione ripescaggi, continua senza sosta la Lega B, che nella sua quarta giornata registra il riposo dell’Ascoli. Partendo dalle posizioni di vetta, trasferta davvero ostica per il Cittadella, in casa di uno Spezia altalenante e dunque voglioso di punti. I veneti saggeranno la loro forza e capiranno fin dove potranno spingersi. Big match, invece, tra Crotone ed Hellas Verona, rispettivamente terza e seconda di questa stagione. Una sfida che non ha bisogno di presentazioni: le due compagini hanno rose forti e costruite per la promozione diretta, chi perde potrebbe addirittura lasciar scappare la capolista. Un match da vivere e seguire fino all’ultimo. Sogna una stagione da protagonista, poi, la Salernitana di Colantuono, ringalluzzita dall’importante prova casalinga contro il Padova. I granata saranno ospiti del Benevento, derby che si prevede caldo e molto teso.

Match lontano da casa anche per la Cremonese, ospite di un Padova deciso a riscattare la sconfitta nel turno scorso. Undicesima, la neopromossa cercherà di fare punti, gli ospiti venderanno però cara la pelle. Novanta minuti casalinghi da non prendere sottogamba, per il Pescara, contro un Foggia costretto a fare punti a causa della penalizzazione di inizio anno. I biancazzurri partono favoriti, occhio però agli spiritelli. È chiamato ad una prova di spessore, anche il Palermo, che contro l’arcigno Perugia dovrà svoltare una volta per tutte. I rosanero, con dichiarate ambizioni di promozione diretta, non possono più permettersi passi falsi o incertezze: ora è tempo di ingranare.

Dopo due sconfitte consecutive, vuole e deve rialzarsi il Venezia di Vecchi. Contro il Lecce, quattordicesimo e dunque ugualmente costretto a fare punti, i lagunari non potranno fallire: o si vince o si rischia seriamente di vivere una stagione senza troppi sussulti. Match che si prospetta tesissimo, poi, quello tra Carpi e Brescia. I falconi, penultimi, hanno riabbracciato Fabrizio Castori, che ora proverà a rialzare un gruppo molto sfiduciato. Occhio però alle rondinelle, che non vorranno essere la vittima sacrificale. Novanta minuti tra neopromosse già in difficoltà, infine, quello tra Cosenza e Livorno. Difficile dire chi la spunterà, decisivo potrebbe essere il talento dei singoli. 

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
21.09. 21:00 Benevento Salernitana  
22.09. 15:00 Carpi Brescia  
22.09. 15:00 Crotone Verona  
22.09. 15:00 Lecce Venezia  
22.09. 15:00 Palermo Perugia  
22.09. 15:00 Pescara Foggia  
22.09. 15:00 Spezia Cittadella  
22.09. 18:00 Cosenza Livorno  
23.09. 21:00 Padova Cremonese

VAVEL Logo