Serie A, prima Inglese e poi l'eurogol di Gervinho: il Parma batte il Cagliari (2-0)
Twitter

Serie A, prima Inglese e poi l'eurogol di Gervinho: il Parma batte il Cagliari (2-0)

Al Tardini i gialloblu vincono per 2-0 grazie ai gol di Inglese e di Gervinho.

ari-radice
Arianna Radice
ParmaPARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho(Gobbi 84'), Inglese, Di Gaudio(Deiola 64')
Cagliari(4-3-1-2): Cragno; Srna, Romagna, Klavan, Lykogiannis; Ionita(Castro 59'), Bradaric, Barella; Joao Pedro; Cerri(Farias 59'), Sau. Allenatore: Maran
SCORE1-0 Inglese 20' 2-0 Gervinho 48'
ARBITROARBITRO: Calvarese di Teramo ammoniti: Gagliolo (Parma) Sau (Cagliari) Barillà (parma)

Il Parma batte il Cagliari 2-0 e si porta in classifica a quota 7 punti. I gialloblu trovano nel primo tempo la rete di Inglese ed, in avvio di secondo tempo, Gervinho sigla il raddoppio con un gol pazzesco dopo un coast-to-coast di 50 metri. Applausi per i padroni di casa, invece male i rossoblu che non riescono a dare continuità ai propri risultati. 

LA PARTITA

Il Cagliari, come contro il Milan, parte subito forte con Joao Pedro e tenta di fare la partita. 

Il Parma aspetta e riparte con Inglese il quale trova anche il gol del vantaggio anticipando tutti di testa, ma la sua posizione è irregolare. Passa qualche minuto e ancora l'attaccante dei padroni di casa buca la porta ospite. Letale Inglese, abile a sfruttare il malinteso tra Romagna e Cragno per sigillare l'uno a zero. Questa volta la segnatura è confermata, il Tardini può esultare. 

Dopo aver subito la rete, il Cagliari torna a farsi vedere e al 29esimo sfiora il pari: Barella prova la conclusione dalla distanza con il sinistro, una deviazione mette fuori causa Sepe, ma la sfera termina oltre la traversa.  

Il Parma gioca bene e crea un'altra bella bella azione con Dimarco che con il sinistro prova a piazzarla all'angolino, ma Cragno gli nega la gioia del gol. Il primo tempo si chiude così con il vantaggio dei padroni di casa per 1-0.

In avvio di ripresa il Parma trova subito il gol del raddoppio con uno strepitoso Gervinho: l'attaccante ivoriano parte coast-to-coast per 50 metri palla al piede dalla propria area, salta ben 3 uomini e poi batte Cragno con un destro a incrociare. Chapeau e 2-0 per i padroni di casa. 

Maran cambia le carte in tavola inserendo Farias e Castro. Il Cagliari non ci sta e prova e sfiora il gol con Farias, ma la sua conclusione viene murata da Bruno Alves. La squadra sarda rialza la testa. I rossoblu si fanno vedere con Sau che non trova la porta dopo un colpo di tacco. 

All'82esimo Ceravolo fallisce il gol del 3-0: ennesimo contropiede del Parma, questa volta guidato da Barillà in campo aperto, l'attaccante incappa in un Cragno di livello. 

Negli ultimi minuti non succede granchè. Il Parma vince per 2-0. 

VAVEL Logo