Frosinone: le parole di Moreno Longo in conferenza stampa
source photo: twitter Frosinone

Frosinone: le parole di Moreno Longo in conferenza stampa

Il tecnico dei ciociari, Moreno Longo, ha presentato la sfida contro l'Empoli, vero e proprio incrocio salvezza per i suoi ragazzi. Ecco le sue parole. 

antonio-abate
Antonio Abate

Moreno Longo ha presentato in conferenza stampa la sfida contro l'Empoli, vero e proprio incrocio-salvezza per un Frosinone penultimo e disperato. La prima domanda ha riguardato, inevitabilmente, i prossimi avversari: "L'Empoli ha mantenuto lo stesso stile di gioco anche in massima serie. Hanno condotto il gioco anche contro big come Roma e Milan. Loro palleggiano molto bene, anche negli spazi stretti. Sarà una gara difficile, dovremo togliere delle certezze agli azzurri in fase di manovra. Quando ci sarà l'opportunità, dovremo essere bravi a fare la differenza. Campbell? Ha un po' di jet lag, ma comunque ha avuto un buon impatto al suo ritorno. Ciano ha recuperato, quindi è a disposizione".

Le sensazioni del tecnico sono però "positive", come detto da lui stesso, sottolineando di quanto il ritiro abbia "consentito di migliorare tante cose". In seguito, Moreno Longo ha incassato positivamente la fiducia del tecnico: "Sono felice. Mi confronto quotidianamente con il presidente, anche a livello calcistico è una persona competente. Posso imparare anche dal mio presidente. I confronti sono sempre motivo di crescita".

Parole importanti anche sugli infortunati: "Dovremo vedere, anche perchè ha avuto un problema alla testa durante il match con la Nazionale. Hallfredsson e Perica saranno out, così come i lungodegenti Paganini e Dionisi. La vecchia guardia? - conclude il tecnico - Ho rispetto per la vecchia guardia, anche perchè ci hanno portato a giocare in massima serie. Non è detto che qualcuno di questi, possa giocare anche domani dal primo minuto. Gori? Sta sempre meglio, si sta impegnando tanto. Posso dire che sarà convocato e partirà dalla panchina".

VAVEL Logo

Calcio Notizie