Empoli: Andreazzoli presenta il match-salvezza contro il Frosinone
source photo: twitter Empoli

Empoli: Andreazzoli presenta il match-salvezza contro il Frosinone

Le parole di Aurelio Andreazzoli in conferenza stampa. Il tecnico dell'Empoli ha parlato dell'importanza del match contro i ciociari. 

antonio-abate
Antonio Abate
<p>Tornare a Frosinone, pochi mesi dopo. Un vero e proprio&nbsp;<em>dejavu,&nbsp;</em>per <strong>Aurelio Andreazzoli</strong>, che incrocer&agrave; i ciociari in un match dall&#39;importante peso specifico. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico dei toscani ha parlato degli obiettivi dell&#39;Empoli: &quot;<em>Gli obiettivi sono sempre i soliti, ovvero provare ad esprimerci al meglio e cercare di vincere la partita, anche se purtroppo ultimamente non ci riusciamo spesso. Partiamo sempre con quell&#39;intenzione, da quando sono arrivato qua non c&rsquo;&egrave; stata mai una volta in cui abbia detto ai ragazzi di giocare per qualcosa di diverso, e non penso di farlo mai: in ogni gara va cercato sempre il massimo dell&#39;espressione, accettando poi quello che &egrave; il verdetto del campo&quot;.</em></p> <p>Continua, <strong>Andreazzoli</strong>: &quot;<em>A livello di spirito i ragazzi si sono sempre comportati bene, scendendo in campo con il giusto atteggiamento. Anche domani mi aspetto di vedere il piglio che abbiamo sempre avuto e dimostrato. Anche in questa stagione dove, anche a fronte di avversari importanti, abbiamo sempre giocato con la stessa voglia, provando ad imporci senza timore reverenziale</em>&quot;. Passaggio importante anche sugli avversari: &quot;<em>Il Frosinone &egrave; una squadra che si &egrave; sempre basata su due sistemi di gioco; in settimana abbiamo lavorato su questi per quanto riguarda gli atteggiamenti difensivi poi vedremo domani come si disporranno e noi ci muoveremo di conseguenza. Ambiente?&nbsp;Me lo aspetto carico, come l&rsquo;anno scorso, bello e piacevoli. Giocheremo in un bello stadio, con la gente che partecipa molto e tutto ci&ograve; pu&ograve; favorire la disputa di una bella gara. Mi aspetto un Frosinone agguerrito, reduce da un lungo ritiro e che incider&agrave; sicuramente</em>&quot;.</p> <p>In ultimo, analisi sulla sosta: &quot;<em>In molti hanno viaggiato molto, anche se non tutti hanno giocato tanti minuti. Avevo gi&agrave; detto preventivamente che non mi sarebbe piaciuta per tanti motivi e perch&eacute; toglie un po&rsquo; di concentrazione ma abbiamo sfruttato questi giorni per risistemare alcune cose e aggiustare determinate situazioni. Sotto esame? Nel ruolo che abbiamo ci &egrave; richiesta una cosa principalmente, cio&egrave; i risultati. Questo per&ograve; non vale per la singola partita, ma per un obiettivo pi&ugrave; a lungo termine. Abbiamo lavorato per portarla dove gli compete e stiamo lavorando per mantenercela</em>&quot;.</p>
VAVEL Logo