Roma-Spal, giallorossi tra campionato e Cska
Twitter OfficialASRoma

Roma-Spal, giallorossi tra campionato e Cska

All'Olimpico alle 15 arriva la Spal di Semplici che nel turno precedente ha messo in grossa difficoltà l'Inter. Out Kolarov, De Rossi e Schick.

mattia29
Mattia Dottavio

Torna il campionato dopo la pausa per le nazionali e la giornata si apre con Roma-Spal. Sfida da non sottovalutare per i giallorossi all'Olimpico che ricevono una squadra che fa della corsa la sua arma migliore. Di Francesco lo sa e ha messo tutti in guardia ieri in conferenza stampa dichiarando che si affiderà a chi dà maggiori certezze. Il tecnico dovrà ragionare anche in base agli impegni, martedì in Champions c'è il Cska e una vittoria comincerebbe ad avvicinare i giallorossi, non solo agli ottavi, ma anche ad un primo posto insperato dopo il sorteggio.

Prima di pensare all'Europa però ci sono gli uomini di Semplici che non andranno all'Olimpico in gita, ma per strappare punti preziosi nella corsa salvezza. L'ultimo precedente in casa della Roma tra le due formazioni ha visto i giallorossi prevalere per 3 a 1 con Dzeko mattatore: aveva provocato l'espulsione di Felipe e realizzato l'1 a 0, poi Strootman, Pellegrini e Viviani avevano fissato il risultato finale.

Di Francesco dovrebbe proporre una linea difensiva che dovrebbe vedere davanti ad Olsen: Florenzi (favorito su Santon) e Luca Pellegrini sugli esterni, Fazio al centro con Juan Jesus, perché Manolas non è al top. A centrocampo, Cristante affiancherà Nzonzi con Pellegrini confermato sulla trequarti. A completare il 4-2-3-1 ideato dall’allenatore, ci saranno Under e Kluivert (favorito su El Shaarawy) sugli esterni e Dzeko a guidare il reparto offensivo. Non convocati Kolarov, De Rossi, Perotti e Schick.

Semplici invece ha problemi soprattutto in difesa: senza Felipe e Djorou, rispettivamente squalificato e indisponibile, sarà Kevin Bonifazi ad affiancare Cionek e Vicari nella linea a tre che si schiera davanti a Gomis. Diversi i ballottaggi a centrocampo, dove Kurtic e Viviani non sono ancora arruolabili e queste due maglie dovrebbero essere prese da Missiroli e Valoti, che assisteranno Schiattarella al centro. Sugli esterni confermati Lazzari e Fares. Qualche dubbio anche in attacco, dove c’è da sciogliere le riserve su chi affiancherà Antenucci: Petagna ha qualche problema al piede, che però non dovrebbe condizionarne la presenza, mentre Paloschi è reduce da un ottimo momento di forma.

Queste le probabili formazioni:

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Lu. Pellegrini; Nzonzi, Cristante; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All.: Di Francesco.

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Fares; Petagna, Antenucci. All.: Semplici.

VAVEL Logo