Serie A - Fiorentina-Cagliari, le ultime e le curiosità del match
Twitter.com

Serie A - Fiorentina-Cagliari, le ultime e le curiosità del match

Chi scenderà in campo e quali sono le condizioni delle due squadre

loreschirru
Lorenzo Schirru

Il Cagliari di Rolando Maran è pronto a confermare la bella prestazione vista in casa contro il Bologna di Filippo Inzaghi. La squadra rossoblù, infatti, è pronta, a seguito della conclusione della sosta per Nazionali, all'assalto alla Fiorentina di Stefano Pioli, al Franchi, in casa della Viola. Partita dal sapore di amicizia e fraternità quella fra la compagine toscana e quella sarda legate profondamente a seguito della morte di Davide Astori, giocatore importante quanto essenziale nel passato di entrambe le squadre. 

CAGLIARI - Come si presentano gli ospiti? Il modulo non si discute: sarà, ancora una volta, 4-3-1-2. I titolari saranno i soliti: la porta verrà affidata alle mani sicure di Alessio Cragno, Darijo Srna a destra e Simone Padoin a sinistra. Le bagarre sono le solite: Romagna, Pisacane e Ceppitelli si giocano una maglia da titolare accanto all'esperto, quanto importante, Klavan.  A centrocampo è diventato una certezza lo scontro fra Luca Cigarini e Filip Bradaric. Quest'ultimo rimane il favorito. Nelle ultime ore, di fatto, avanzano due ipotesi: la prima riguarda quella di Ionita e Barella come mezzali con Castro trequartista e Joao Pedro ad affiancare Leonardo Pavoletti. La seconda opzione riguarda un "ritorno alle origini": Sau accanto a Pavoletti, Castro e Barella sugli interni e Joao Pedro trequartista. 

FIORENTINA - Qualche dubbio sovrasta anche la mente dell'allenatore della Viola Stefano Pioli, che è riuscito a trovare una gerarchia nella formazione titolare e che preferirebbe non cambiare più di tanto rispetto all'undici tipo. Se la certezza assoluta resta il 4-3-3 come modulo base, resta una probabilità il fatto che Mirallas potrebbe dare un turno di riposo a Pjaca, che ha giocato novanta minuti con la Croazia, mentre a centrocampo Gerson è in vantaggio su Edimilson. La porta verrà affidata alle mani del giovane Lafont mentre in difesa giocheranno i soliti quattro: Milenkovic, Pezzella, Victor Hugo e Biraghi, remore del gol vittoria con la Nazionale Italiana contro la Polonia. Assieme all'ex Roma Gerson, a centrocampo, giocheranno Veretout e Benassi. Il tridente verrebbe completato dal Cholito Simeone e Federico Chiesa.

STATISTICHE E CURIOSITA' - Sono diverse le curiosità sul match delle 18:00: il Cagliari ha battuto la Fiorentina nell'ultimo incrocio in Serie A, chiudendo una serie di tre sconfitte consecutive. Tre sono anche i gol tra Fiorentina e Cagliari negli ultimi tre incroci in Serie A, a seguito delle 16 reti realizzate nei precedenti tre match. La Fiorentina ha vinto le ultime quattro partite di campionato giocate al Franchi ma non arriva a cinque successi interni consecutivi dall'ottobre 2015 (culminate con sette vittorie consecutive). Il Cagliari non ha mai ripetuto lo stesso risultato due volte di fila nelle otto partite disputate in questo campionato: successo per 2-0 contro il Bologna nella più recente. Il Cagliari non ha trovato il gol nelle ultime due trasferte di campionato: l’ultima volta che i sardi sono rimasti a secco per tre gare esterne di fila in Serie A è stato nel febbraio del 2017. La Fiorentina ha conquistato il 92% dei punti raccolti finora in partite casalinghe (12 su 13) - solo il Frosinone ha una percentuale maggiore (100%, uno su uno). Il Cagliari è la squadra che ha realizzato più gol di testa in questa Serie A (quattro) - segue a quota tre proprio la Fiorentina. Tutti gli ultimi otto gol della Fiorentina in Serie A sono stati segnati da marcatori differenti (incluso un autogol nel parziale). Federico Chiesa è il giocatore della Fiorentina ad aver effettuato più tiri (ben 25), creato più occasioni per i compagni (15) e completato più dribbling (21). Tre sono i gol di Lucas Castro contro la Fiorentina in Serie A (la sua vittima preferita). Alla Viola ha segnato la sua unica doppietta in Serie A nell'ottobre del 2017.

 

 

 

VAVEL Logo