Milan, giovedì di nuovo in campo contro il Betis per archiviare il discorso qualificazione 
logo europa league

Milan, giovedì di nuovo in campo contro il Betis per archiviare il discorso qualificazione 

Gattuso dovrebbe cambiare qualcosa rispetto al derby con l’Inter..

ari-radice
Arianna Radice

Vincere per dimenticare il brutto ko nel derby: questo è il motto del Milan che è al lavoro per preparare la sfida di giovedì sera contro il Betis per la terza giornata del Gruppo F. L’obiettivo è battere la squadra spagnola a San Siro per archiviare il discorso qualificazione in Europa League e provare a dimenticare quello che è successo domenica sera. 

Possibile occasione per Caldara

Mattia Caldara potrebbe tornare in campo dal primo minuto dopo un mese di stop. Il giovane difensore dovrebbe prendere il posto di Musacchio autore, insieme a Donnarumma, dell'errore da cui è nato poi il gol di Icardi. 

Gattuso dovrà fare a meno, molto probabilmente, di Biglia e Calhanoglu usciti malconci dal derby per poi essere a disposizione nella prossima sfida di campionato contro la Sampdoria. Al centrocampo rivedremo Bakayoko, mentre sull’esterno il ballottaggio è tra Castillejo e Laxalt. In porta ci sarà Reina, il portiere di coppa. 

Milan (4-3-3): Reina; Abate, Caldara, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Bonaventura; Suso, Higuaín, Castillejo. A disposizione: G. Donnarumma, Calabria, Musacchio, R. Rodríguez, Bertolacci, Borini, Cutrone. Allenatore: Gattuso

VAVEL Logo