Serie A: Atalanta e Parma si sfidano per tre punti molto pesanti
source photo: twitter Atalanta BC

Serie A: Atalanta e Parma si sfidano per tre punti molto pesanti

L'Atalanta è lontana dai fasti dei tempi migliori, il Parma gravita in zona europea. Le due formazioni si affronteranno per cercare punti preziosi in vista del prosieguo di stagione.

antonio-abate
Antonio Abate

A inizio stagione nessuno avrebbe pronosticato una cosa del genere. Mentre il Parma naviga nelle zone nobili della classifica, infatti, l'Atalanta di Gasperini zoppica vistosamente. Dopo una prima parte di campionato, le due formazioni si incrociano con diversi obiettivi, mantenendo però la stessa voglia di punti. Lontani dal proprio pubblico, i ducali si schiereranno con il solito 4-3-3, modulo a trazione anteriore che sta però fruttando molto. Le ali saranno molto importanti, con D'Aversa che cercherà di dominare la zona laterale del rettangolo verde per imporre il proprio gioco. Per contro l'Atalanta si affiderà all'estro dei propri attaccanti, affondando con le proprie mezzali nel centrocampo ducale.

Secondo le ultime di formazione, i padroni di casa dovrebbero dunque confermare il 3-4-1-2 ormai rodato. Se in porta si mantiene il ballottaggio tra Berisha e Gollini, è totalmente confermato il terzetto titolare. Salvo sorprese, saranno infatti Toloi e Mancini i centrali a protezione di Palomino. Nella zona centrale del campo ci saranno Freuler e Marten De Roon, mentre ai loro lati agiranno Hateboer e Gosens. Il laterale mancino è però incalzato da Castagne. Per scardinare la retroguardia avversaria, Gasperini dovrebbe scegliere Josip Ilicic, incaricato di sostenere il tandem offensivo composto da Gomez e da uno tra Zapata e Barrow.

Classico 4-3-3, invece, per il Parma. Sepe sarà il portiere titolare scelto da Roberto D'Aversa, protetto dai centrali Gagliolo e Bruno Alves, tra le sorprese di questa stagione. Come terzini dovrebbero agire Iacoponi e Gobbi, in ballottaggio con il giovane Bastoni. Chiavi del centrocampo affidate a Stulac, affiancato da Rigoni e Barillà. D'Aversa conferma dunque l'impalcatura centrale. In attacco ci sarà sempre Ceravolo, potrebbe rivedersi Gervinho. Infine, come esterno destro dovrebbe esserci Di Gaudio.

L'ultima volta che Atalanta e Parma si sono affrontate in Serie A fu un'annata tremenda per entrambe. Nel lontano 2014/15, infatti, gli orobici si salvarono per il rotto della cuffia, i ducali addirittura retrocessero. Nell'ultimo match bergamasco la sfida si chiuse per 1-0 e fu Boakye il match-winner addirittura al novantesimo. Gli equilibri sono cambiati e ne è passata di acqua sotto i ponti, le due formazioni vogliono comunque vincere per continuare a salire in classifica.

VAVEL Logo