Milan, senti Abate: "Nessuno più di Gattuso ha a cuore le sorti di questa squadra"
acmilan.com 

Milan, senti Abate: "Nessuno più di Gattuso ha a cuore le sorti di questa squadra"

Le parole del terzino rossonero: "Gattuso? E' un sanguigno, questa è casa sua e ha a cuore le sorti di questo club più di tutti, è molto preparato, sa toccare le corde giuste nei rapporti quotidiani coon ognuno di noi".

ari-radice
Arianna Radice

Ignazio Abate, uno della vecchia guardia rimasta al Milan, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Milan Tv.

IL RITORNO ALLA VITTORIA - "E' stata una giornata importante, 3 punti conquistati con grande cattiveria e grande agonismo. Adesso pensiamo a mercoledì".

GATTUSO -  "E' un sanguigno, questa è casa sua e ha a cuore le sorti di questo club più di tutti, è molto preparato, sa toccare le corde giuste nei rapporti quotidiani con ognuno di noi. Sono tutti elementi che lo porteranno a fare una grande carriera".

LA SQUADRA, L'ATTEGGIAMENTO E L'ATTACCAMENTO ALLA MAGLIA- "E' una squadra che è entrata in campo determinata dal primo minuto, sentiva che era una partita determinante. La squadra ha dimostrato che è unita, ha voluto dare un segnale all'ambiente esterno per come lavoriamo a Milanello. Sentivamo di fare risultato, poi in campo può succedere di tutto".

MERCOLEDI' DI NUOVO IN CAMPO CONTRO IL GENOA - "Il Genoa è una squadra pericolosa e gli ultimi anni abbiamo faticato contro di loro. Dobbiamo scendere in campo come ieri e portare a casa i 3 punti. Dobbiamo stare sereni, equilibrati e tranquilli e cercare di vincere senza farci condizionare dalle chiacchiere attorno alla squadra".

VAVEL Logo