Serie B: pari Pescara, vincono Palermo e Venezia. KO per l'Hellas Verona

Serie B: pari Pescara, vincono Palermo e Venezia. KO per l'Hellas Verona

Risultati interessantissimi nel turno infrasettimanale di Lega B. Mentre il Pescara pareggia, il Palermo rosicchia due punti alla capolista. Perde l'Hellas Verona, Venezia e Perugia sorridono.

antonio-abate
Antonio Abate
<p>Il Pescara frena ancora. Contro l&#39;arcigno Cosenza, l&#39;attuale capolista della Lega B non va oltre l&#39;1-1, mantenendo comunque la vetta della classifica. Apre i giochi Maniero, i&nbsp;<em>delfini&nbsp;</em>si salvano nel finale grazie a Crecco. Netto il successo del Palermo, che supera senza problemi un Carpi non pi&ugrave; arcigno tra le mura casalinghe. Falletti sblocca il match, Nestorovski e Jajalo calano il tris del definitivo 0-3. Brutto colpo per l&#39;Hellas Verona, che in casa dell&#39;Ascoli non riesce a guadagnare qualche punto. I&nbsp;<em>picchi&nbsp;</em>vincono infatti la sfida grazie a Cavion. Prima vittoria per Walter Zenga sulla panchina del Venezia. Contro la Cremonese, la decide Di Mariano.</p> <p>Pari con goal tra Cittadella e Foggia, che smuovono di poco le rispettive classifiche. Succede tutto del primo tempo: Chiaretti illude i rossoneri, Iori fissa sull&#39;1-1 il risultato. Emozionante e ricco di goal, il match tra Perugia e Padova. I ragazzi di Nesta sbloccano la sfida con Verre, Capello da rigore pareggia. Nella ripresa, Falasco ed ancora Capelli modificano il tabellino, nel finale ci pensa El Yamiq a regalare i tre punti agli umbri.</p>
VAVEL Logo