Milan, da Ibra a Paquetá: le parole di Leonardo 
Milan tv

Milan, da Ibra a Paquetá: le parole di Leonardo 

Le parole del dirigente brasiliano: "È normale che il Milan sogni la Champions League. Penso che con la rosa che abbiamo sia una cosa fattibile e infatti siamo lì, a tre punti".

ari-radice
Arianna Radice
<p>Ieri sera&nbsp;<strong>Leonardo</strong> era presente al<em>&nbsp;Golden Foot&nbsp;di Montecarlo</em> ed ha rilasciato una bella intervista a <em>Rmc Sport</em> toccando molti tempi importanti.&nbsp;</p> <p><strong>Un Milan in crescita dopo una settimana negativa: </strong>&quot;<em>Sinceramente abbiamo visto una reazione importante dopo due sconfitte, cosa molto importante. Una vittoria non solo per i tre punti ma per come &egrave; arrivata &egrave; stata importante. Siamo passati in vantaggio, ci hanno rimontato e abbiamo reagito, ribaltato le sorti della gara e l&#39;abbiamo controllata&quot;</em></p> <p><strong>Qual &egrave; l&#39;obiettivo reale di questa squadra</strong>: <em>&quot;&Egrave; normale che il Milan sogni la Champions League. Siamo consapevoli che non sar&agrave; facile raggiungere l&#39;obiettivo. Siamo quinti in classifica con una partita in meno a tre punti dalla zona Champions che rimane il nostro obiettivo anche se sappiamo che non sar&agrave; facile. Mi sembra che ci siano aspettative esagerate, noi siamo tranquilli perch&eacute; abbiamo tracciato una linea e ci siamo abbastanza dentro&quot;.</em></p> <p><strong>I rossoneri sono corti davanti: </strong>&quot;<em>Avevamo le idee chiare sin dall&#39;inizio. &Egrave; una squadra che pu&ograve; offrire molte varianti. Non siamo corti, abbiamo giocatori che possono fare la punta come Castillejo e Borini. &Egrave; vero, siamo partiti con l&#39;idea di gioco del 4-3-3 ma col tempo &egrave; normale che si considerino le varianti&quot;.</em></p> <p><strong>Un investimento importante quello di Paquet&aacute;</strong>: <em>&quot;&Egrave; un ragazzo di 21 anni, una grande promessa, ha cominciato a giocare in Nazionale e ha accumulato una certa esperienza in una squadra che &egrave; seconda nel campionato brasiliano. Sappiamo che arriver&agrave; in una squadra in costruzione, per cui avr&agrave; bisogno di tempo&quot;.</em></p> <p><strong>Ibrahimovic ha annunciato che non far&agrave; i playoff con i Galaxy:</strong> <em>&quot;Io penso che parlare adesso di mercato sia un po&#39; fuori. Pensiamo alla crescita della squadra&quot;.</em></p> <p><strong>Higuain: <em>&quot;</em></strong><em>Ha due gol in meno di un giocatore straordinario come Cristiano Ronaldo che gioca in una squadra che vince da 7 anni. Quindi ha 5 gol con una partita in meno e questo evidenzia il suo indiscutibile valore. Per noi &egrave; un punto di riferimento importantissimo&quot;.&nbsp;</em></p>
VAVEL Logo