Napoli: Ancelotti si gode Fabian Ruiz, contro l'Empoli si rivede Ghoulam?
source photo: twitter malcuit

Napoli: Ancelotti si gode Fabian Ruiz, contro l'Empoli si rivede Ghoulam?

L'ex Betis Siviglia sta sempre più confermando tutte le sue doti ed anche contro la Roma è stato uno dei migliori. Ancelotti se lo gode ed è pronto ad usarlo più spesso. Contro l'Empoli, poi, il Napoli potrebbe ufficialmente riabbracciare Ghoulam un anno dopo il suo stop.

antonio-abate
Antonio Abate

Ripartire dalla Roma e da Fabian Ruiz. Nonostante un pareggio agguantato in extremis, gli azzurri di Ancelotti hanno disputato un ottimo calcio nel posticipo della scorsa giornata, guidati anche dalle giocate singole di Ruiz. Pagato trenta milioni, l'ex Betis Siviglia ha ormai smentito anche i critici più duri, già pronti a chiedersi il motivo di una spesa così importante per un semi-sconosciuto. Allenamento dopo allenamento, Fabian Ruiz ha però scalato le gerarchie, confermandosi un profilo duttile ed utile sia da mezzala che sulla fascia, destra o sinistra che sia. Una vera e propria scommessa vinta da Carlo Ancelotti, che ha trovato nello spagnolo un comprimario dei titolari.

Contro l'Empoli, prossimo impegno di campionato, potrebbe anche rivedersi in campo Ghoulam, laterale mancino fermo ai box da un anno a causa di un doppio infortunio al crociato ed alla rotula. Trecentosessantacinque giorni dopo, l'algerino sembra essere finalmente tornato al top della forma e proprio contro i toscani non è da escludere un suo ritorno in campo. Se tornasse ai livelli dello scorso anno, Ghoulam sarebbe forza il miglior acquisto stagionale. Veloce e dotato di un piede educatissimo, l'ex Saint Etienne si inserirebbe perfettamente nello scacchiere tattico di Ancelotti, che ha già in mente una collocazione adatta alle sue doti.

Capitolo calciomercato. Si fanno sempre più consistenti le voci che vorrebbero il Napoli attivo per cercare un profilo offensivo adatto. Nonostante la presenza di Milik e Mertens, che richiede più spazio forte di un rendimento da top player, i partenopei potrebbero scegliere un altro attaccante se per gennaio dovessero essere ancora in corsa nei tre obiettivi, Champions soprattutto. Il nome caldo è quello di Rodrigo, ventisettenne brasiliano in forza al Valencia. La valutazione che ne fa il club è alta, circa quaranta milioni, nonostante un periodo di flessione. L'idea del club è quella però di mandare in prestito Ounas e Younes, affidandosi ad un profilo più rodato. Di tempo ce n'è, il Napoli è però vigile sul calciatore. 

VAVEL Logo