Milan, quanti infortuni per Gattuso 
https://twitter.com/acmilan

Milan, quanti infortuni per Gattuso 

Tanti infortuni che stanno martoriando la rosa rossonera..

ari-radice
Arianna Radice

In casa Milan c'è aria di felicità per il successo di ieri sera arrivato allo scadere contro il Genoa. La rete di Romagnoli arrivata all'ultimo ha regalato ai rossoneri il quarto posto. Gattuso però, come ha dichiarato lui stesso nel post partita, ha detto che è preoccupato dei molti infortuni nella propria rosa.

Il più grave è sicuramente Mattia Caldara: l'ex difensore dell'Atalanta dovrà stare lontano dal campo almeno tre mesi per "una lesione parziale del tendine achilleo ed una lesione della giunzione mio-tendinea del muscolo gemello mediale del polpaccio destro".  Un altro giocatore che sta preoccupando Gattuso è Lucas Biglia: ieri l'argentino ha lasciato San Siro in stampelle dopo aver accusato un problema muscolare al polpaccio destro dove c'è la vecchia cicatrice. Ieri il tecnico rossonero ha dichiarato che sarà una cosa lunga, peccato perchè Biglia stava finalmente giocando come ai tempi della Lazio.

Per Bonaventura si sta trattando solamente di lieve infiammazione al ginocchio sinistro. Gattuso lo testerà nei prossimi giorni per capire se sarà convocabile per la trasferta di Udine, altrimenti lo si rivedrà in campo contro la Juventus settimana prossima. Stesso discorso vale anche per Calabria che ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra domenica scorsa contro il Genoa.

Infine Kessie e Calhanoglu, nonostante ieri hanno giocato, stanno avendo problemi fisici: il ivoriano è alle prese con un piccolo fastidio muscolare da un paio di settimane, invece il turco ha ancora problemi per via del pestone di Icardi nel derby. Ieri sera Gattuso ha ammesso che entrambi stanno giocando con gli infiammatori. 

VAVEL Logo