Milan - Gattuso: "I miei mi sono piaciuti molto, abbiamo battuto un'ottima Udinese"
Gennaro Gattuso. Fonte: Davide Marchiol

Milan - Gattuso: "I miei mi sono piaciuti molto, abbiamo battuto un'ottima Udinese"

Queste le parole in conferenza stampa di mister Gattuso.

mech867
Davide Marchiol

Sembrava una partita destinata a finire sullo 0-0, ma, nel parapiglia finale, il Milan è riuscito a trovare la via del gol nei secondi finali con Romagnoli, battendo un'Udinese che si era dimostrato avversario molto ostico.

Gattuso vive molto intensamente le partite e nel finale sembrava quasi spingere i suoi verso il gol: "Quando si vince c'è gioia e quando si perde fai fatica e c'è delusione, ma bisogna guardare avanti. Se la partita fosse finita 0-0 sarei stato contento uguale, perchè l'Udinese nel primo tempo mi ha impressionato, era difficile giocarci dopo la partita con la Roma. Nel secondo tempo siamo riusciti a prendere un po' le misure, ma riuscivano sempre a chiuderci con 4-5 uomini Non 'è un caso se qua il Milan fa sempre fatica, anche quando venivo qua da giocatore era sempre difficile giocare. Sono molto contento, per la prestazione di tutti e per come giochiamo nonostante tutti i giocatori che stiamo perdendo per infortunio".

Milan che però ottiene sempre risultati senza concretizzare gran parte di quanto creato: "Alla squadra manca il veleno, anche sul gol di Romagnoli siamo stati in area a cazzeggiare, ci è andata bene e siamo stati fortunati. Oggi a Sky ho detto che da Castillejo chiedo più veleno, perchè crea tanto, ma poi spreca. Dobbiamo e possiamo migliorare, sono contento però di come stiamo giocando con le assenze, anche il gol è una dimostrazione di come stiamo bene, in una partita non facile dove l'Udinese correva tanto".

Higuain è uscito infortunato: "Higuain ha avuto una fitta dove ha già avuto problemi in passato, valuteremo nei prossimi giorni".

La tanto criticata difesa oggi ha fatto una buona prestazione: "Sono contento della linea di difesa, secondo me ha fatto un'ottima partita, Lasagna è difficile da contenere, De Paul veniva da numeri impressionanti, l'ex Carpi invece spesso riesce a lanciarsi da solo. La prestazione di Zapata mi è piaciuta, ho dato un turno di riposo a Musacchio e anche i centrocampisti hanno aiutato nel modo giusto, dando poca profondità".

VAVEL Logo