Juventus: i dubbi di Massimiliano Allegri in vista del Manchester United
source photo: Twitter Juventus

Juventus: i dubbi di Massimiliano Allegri in vista del Manchester United

Il tecnico della Juventus recupera Mandzukic e molto probabilmente Matuidi. Contro il Manchester United, però, mancheranno alcune pedine importanti. 

antonio-abate
Antonio Abate

La Juventus è l'unica rosa, assieme a Borussia Dortmund e Barcellona, ad aver inanellato tre vittorie in altrettanti match di Champions League. Un bottino sicuramente importante è che ha permesso ai bianconeri di ipotecare il passaggio agli ottavi. Massimiliano Allegri, nonostante questo dato positivo, non può dormire sogni tranquilli. In vista della sfida di domani contro il Manchester United, il tecnico bianconero dovrà ritoccare qualcosa, privandosi di atleti fino ad ora determinanti. Parliamo di Blaise Matuidi e Joao Cancelo. Il francese ha lavorato a parte per recuperare da una contusione che si è aggiunta all'affaticamento generale per le tante partite disputate. Il portoghese ha svolto un allenamento personalizzato a causa di un problema ai flessori. Non è esclusa comunque la loro presenza, potrebbero infatti partire dalla panchina.

Situazione analoga vivono Federico Bernardeschi e Douglas Costa. Il brasiliano, rientrato sabato da un doppio infortunio, dovrà smaltire un affaticamento muscolare agli adduttori della coscia sinistra. L'ex Fiorentina ha subito invece una distorsione alla caviglia. L'unica ala di ruolo a disposizione di Massimiliano Allegri sarà dunque Juan Cuadrado, che dovrebbe partire dalla panchina per spaccare in due la partita. Dato per certo il 4-3-3 come iniziale disposizione tattica, al suo posto dovrebbe infatti giocare Paulo Dybala. Szczesny il portiere, protetto da Bonucci e dal ritrovato Giorgio Chiellini. A destra dovrebbe giocare Mattia De Sciglio, torna Alex Sandro sulla corsia mancina. A centrocampo saranno costretti ad altri straordinari Miralem Pjanic e Bentancur, dovrebbe invece rivedersi Khedira. In avanti, Mandzukic e Cristiano Ronaldo a completare il tridente.

Proprio il portoghese è chiamato ad una grande prova. Non che fino ad ora abbia deluso, anzi. Migliore dei suoi, Ronaldo potrebbe presto diventare il primo e forse unico atleta bianconero in doppia cifra sia negli assist che nei goal. Per farlo, ci sarà bisogno di segnare molto in campionato ma soprattutto in Champions League, terreno di caccia del portoghese dai tempi dello United. Proprio contro gli inglesi, domani, CR7 dovrà mettere da parte i dolci ricordi e segnare, finalmente, la prima rete europea da quando veste la maglia della Juventus. Lo Stadium è pronto ad urlare assieme a lui il verso "Siiiiiii", toccherà al portoghese consentirlo con una magia delle sue.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS - MANCHESTER UNITED:
Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Bentancur; Dybala, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.
Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Herrera, Matic, Pogba; Sanchez, Lukaku, Martial.

VAVEL Logo