Sampdoria: lesione al flessore per Barreto, Giampaolo prepara il match contro la Roma
source photo: twitter Sampdoria

Sampdoria: lesione al flessore per Barreto, Giampaolo prepara il match contro la Roma

Pur senza il paraguayano, Marco Giampaolo ha intenzione di fare punti contro la Roma, cancellando il brutto KO subito con il Torino. Sul mercato, intanto, si riscalda l'asse Milano-Genova per Andersen.

antonio-abate
Antonio Abate

Riscattarsi dopo il pesante KO subito contro il Torino. E' questo l'obiettivo della Sampdoria di Marco Giampaolo. In casa della Roma, i doriani proveranno a fare punti, mantenendo una buona posizione di classifica. Giampaolo dovrà però ridisegnare parzialmente il centrocampo a causa dell'infortunio di Edgar Barreto: "Gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto Edgar Barreto dopo il problema fisico accusato domenica scorsa nei primi minuti di gioco - si evince dal comunicato della società - hanno confermato una lesione al flessore nella parte alta della coscia sinistra. Il centrocampista ha già avviato il programma di recupero terapeutico-fisioterapico dello stiramento”. Con questa nota apparsa sul sito ufficiale la Sampdoria ha fatto il punto sull'infortunio subito dal centrocampista".

Barreto dovrebbe essere dunque sostituito da Linetty, pronto ad affiancare Ekdal e Praet in mediana. Giampaolo non dovrebbe cambiare di molto l'assetto tattico iniziale. Davanti ad Audero, Tonelli è in ballottaggio con Colley, nessun dubbio per Andersen. Bereszynski e Murru gli esterni difensivi. Qualche piccola incertezza in avanti, dove Defrel e Caprari si giocano la maglia, Quagliarella è invece certo del posto. Sulla linea della trequarti dovrebbe rivedersi Riccardo Saponara, che sta sempre più trovando la migliore condizione. Il ruolo dell'ex Empoli dovrà essere cruciale, in questa stagione. Partito Torreira, Ricky è l'unico che potrebbe dar lustro alla manovra, seppur partendo qualche metro più avanti. Giampaolo si fida molto, toccherà a lui non smentirlo.

Mentre il mister lavora sul campo, la dirigenza continua a sondare il mercato a caccia di colpi. Nella giornata di ieri, alcuni dirigenti doriani sono stati intercettati a Milano. Obiettivo della trasferta, parlare di Joachim Andersen. Il centrale piace moltissimo a Spalletti e non è una novità che l'asse Genova-Milano nerazzurra sia caldissimo. La dirigenza doriana valuta però il ragazzo e sarebbe pronta a cederlo solo con delle contropartite tecniche. I nomi sono tutti di profili giovani. Il primo è quello di Andrea Adorante, attaccante classe 2000 che sta davvero impressionando nella Primavera nerazzurra. Il nome caldo è però quello di Facundo Colidio. L'Inter lo ha prelevato dal Boca Juniors per sette milioni, dargli la possibilità di farsi le ossa in A non sarebbe affatto male.

Si profila sempre più, poi, uno scambio di mercato interessante con il Bologna. I nomi dei calciatori interessati sono quelli di Mattia Destro e Dawid Kownacki. Entrambi i bomber non stanno brillando in questa stagione ed un momentaneo cambio di maglia potrebbe aiutarli a scuotersi. Secondo quanto riportato in esclusiva da Il Secolo XIX, le due società sono pronte allo scambio, logicamente di prestiti. Una soluzione che favorirebbe entrambe: il Bologna potrebbe infatti rigenerare Destro per un'eventuale rivendita futura, la Sampdoria potrebbe riabbracciare un Kownacki pericoloso e pronto a raccogliere l'eredità di Fabio Quagliarella. 

VAVEL Logo