Serie A - La Roma schianta la Sampdoria: 4-1 all'Olimpico
Fonte foto: Twitter Roma

Serie A - La Roma schianta la Sampdoria: 4-1 all'Olimpico

Tutto semplice per la formazione di Di Francesco che vince grazie ai gol di Juan Jesus, Schick ed El Shaarawy che fa doppietta.

alessio17
Alessio Evangelista

Nel match valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A la Roma batte la Sampdoria 4-1 e sale in sesta posizione in classifica. Tutto semplice per la formazione di Di Francesco che sblocca la situazione con Juan Jesus, nella prima frazione, e nel secondo tempo chiude definitivamente i conti con la doppietta di El Shaarawy ed il gol di Schick mentre per gli ospiti a segno Defrel. Successo molto importante per la compagine capitolina che sale al sesto posto con 19 punti mentre la formazione ligure incassa la terza sconfitta consecutiva scivolando in dodicesima posizione con 15 punti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per la Roma con Kluivert, Pellegrini ed El Shaarawy a supporto di Schick mentre la Sampdoria risponde col 4-3-1-2 con Ramirez dietro la coppia d'attacco formata da Defrel e Caprari. 

Partita molto tattica nelle prime battute con la Sampdoria che comincia con personalità ma col passare dei minuti lievita e al 20' passa in vantaggio con Juan Jesus che, sugli sviluppi di un corner, insacca da due passi, 1-0. La reazione della Sampdoria arriva poco più tardi ma è abbastanza casuale con Kolarov che, sugli sviluppi del calcio di punizione, devia verso la propria porta centrando il palo. Su capovolgimento di fronte sono i padroni di casa ad andare ad un passo dal gol con Kluivert che semina il panico, entra in area e calcia ma colpisce il palo.

Nell'intervallo Giampaolo ricorre al primo cambio mandando in campo Jankto per Praet ma la prima chance della ripresa è per la Roma con Schick che si presenta davanti ad Audero ma Colley salva con un intervento decisivo. Al 54' arriva anche il primo squillo della Sampdoria con Ramirez che esplode il mancino dalla lunga distanza ma Olsen respinge. Passano solo cinque minuti, però, e la Roma raddoppia con Schick che, al termine di una bella azione in velocità, insacca col mancino per il 2-0. A metà ripresa Di Francesco manda in campo Dzeko per l'autore del secondo gol e al 72' la Roma cala il tris con uno stupendo gol di El Shaarawy che, dall'interno dell'area, beffa Audero con un dolcissimo destro a giro, 3-0 e partita in archivio.

Nei minuti finali i ritmi si abbassano drasticamente ma c'è spazio per il gol della bandiera della Sampdoria con Defrel che insacca col mancino. Non è finita qui perché al 93' la Roma segna la quarta rete con El Shaarawy che insacca da due passi per il 4-1 definitivo. E' l'ultima emozione del match: la Roma schianta la Sampdoria e sale in sesta posizione mentre i liguri incassano la terza sconfitta di fila. 

VAVEL Logo