Un Milan incerottato ospita la capolista Juventus: Higuain contro Ronaldo (ma non solo)
https://twitter.com/acmilan

Un Milan incerottato ospita la capolista Juventus: Higuain contro Ronaldo (ma non solo)

I rossoneri in piena emergenza infortuni, i bianconeri reduci dal ko in Champions League. Dubbio Benatia - Bonucci per Allegri

ari-radice
Arianna Radice
ac-milan(4-4-2): Donnarumma; Calabria/Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Laxalt/Calhanoglu; Higuain, Castillejo
Juventus FC(4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Ronaldo.

Questa sera il Milan riceve la Juventus per il big match di questa 12esima giornata di Serie A. Nonostante i tanti infortuni con cui Gattuso sta facendo i conti i rossoneri sogneranno il grande colpo, contro i bianconeri capolisti in campionato ma reduci dalla sconfitta contro lo United. 

Milan vs Juventus, Higuain vs Ronaldo i principali punti di riferimento delle due squadre. Ma non solo: ci sarà il ritorno di Bonucci (anche se partirà dalla panchina per scelta tecnica ndr).

Il Milan si presenta reduce da tre vittorie consecutive in campionato ed il pareggio in casa del Betis Siviglia, ma in piena emergenza infortuni: infatti sono out Musacchio, Biglia, Bonaventura solamente per citarne alcuni. Gattuso recupera invece Higuain che, seppur non al meglio, stringe i denti per esserci contro la sua ex squadra. Al fianco dell'argentino c'è Castillejo con Cutrone che finisce in panchina visto che anche lui non è al 100%. L'unico dubbio per il tecnico è l'esterno sinistra, ballottaggio tra  Laxalt e Calhanoglu.

La Juventus arriva a San Siro dopo il ko contro lo United di mercoledì scorso: una partita dominata fino all'80esimo dai bianconeri, ma poi poi cedere nei minuti finali. Questa sera subito l'occasione giusta per mettersi da parte il ko e sopratutto rispondere alla vittoria del Napoli.

Allegri si affida al 4-3-1-2: in porta ci sarà Szczesny. In difesa ballottaggio fra Benatia e Bonucci con l'ex rossonero verso la panchina. In attacco ci sarà Dybala alle spalle di Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Gattuso: "La Juventus è piena di campioni, fortissima in ogni reparto, la migliore in tutto. Il Manchester ha dovuto giocare al suo massimo per fare punti, insieme al Barça i bianconeri sono il top in europa."

Allegri: "Il Milan è in un grande momento perché nelle ultime sei ha perso solo all'ultimo minuto nel derby, poi ha vinto le ultime cinque. Bisogna chiudere nel migliore dei modi e dobbiamo farlo domenica sera".

LE PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria/Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Laxalt/Calhanoglu; Higuain, Castillejo

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Ronaldo.

VAVEL Logo