Inter: Marotta sempre più vicino, sul mercato piace Tonali
source photo: twitter Brescia

Inter: Marotta sempre più vicino, sul mercato piace Tonali

Ieri Steven Zhang avrebbe dato l'ok definitivo, mancano solo le firme. Il primo nome di mercato è quello di Sandro Tonali. Intanto, anche senza i Nazionali, Spalletti comincerà a preparare il tour de force che attende l'Inter dopo la sosta. 

antonio-abate
Antonio Abate

Quattro sfide in due settimane. Un vero e proprio tour de force che attenderà l'Inter dopo la sosta per le Nazionali. Se si esclude la sfida contro il Frosinone, sulla carta agevole ma mai dire mai se ti chiami Inter e sei abituata a fare la voce grossa con le big ma non con le cosiddette piccole, i nerazzurri dovranno vedersela con PSV, Roma e Juventus. Tre partite durissime, che i ragazzi di Spalletti non potranno però fallire. Conquistare punti contro le due corazzate della Serie A rilancerebbe l'Inter in ottica scudetto, vincere con gli olandesi proietterebbe invece il biscione agli ottavi di Champions League. Per uscire indenni dal poker di sfide si dovrà mantenere alta la concentrazione, senza concedersi passi falsi come quello con l'Atalanta.

Mentre Spalletti lavorerà sul campo, la dirigenza nerazzurra sta per piazzare un grande colpo di mercato. Non si tratta di un calciatore ma di Beppe Marotta, che di solito i calciatori li scova. Separatosi non senza amarezza dalla Juventus, con cui ha costruito un impero calcistico, l'ex dirigente della Sampdoria è pronto ad una nuova avventura. La firma ancora non c'è, nelle ultime ore Steven Zhang avrebbe però dato l'ok alla trattativa. Bisognerà capire il suo ruolo all'interno della società, sicuramente però questi problemi verranno superati senza troppe preoccupazioni, al momento dell'insediamento di Marotta. 

Uno degli obiettivi si cui si fonderà l'ex Juventus è sicuramente Sandro Tonali. Centrocampista del Brescia attualmente impegnato con la Nazionale di Roberto Mancini, Tonali sta impressionando in Lega B per la maturità con cui affronta ogni partita. Regista vecchio stampo, il classe 2000 è il perno del centrocampo di Corini, che con lui sta costruendo qualcosa di unico in Serie B. Il ragazzo ha già sfornato quattro assist ed una rete in solo undici gare, con il CT Mancini potrà continuare il suo processo di maturazione. Marotta sa che per accaparrarselo dovrà superare la concorrenza del suo ex delfino Paratici, l'Inter intanto è già pronta ad ingolosire le rondinelle con una proposta importante. 

VAVEL Logo

FC Internazionale Milano Notizie

2 giorni fa
2 giorni fa
4 giorni fa
6 giorni fa
7 giorni fa
13 giorni fa
14 giorni fa
15 giorni fa
16 giorni fa
17 giorni fa
17 giorni fa