Roma: tanti indisponibili per la trasferta in casa dell'Udinese, Schick nota lieta
source photo: twitter AS Roma

Roma: tanti indisponibili per la trasferta in casa dell'Udinese, Schick nota lieta

Di Francesco dovrà rivedere ancora qualcosa nell'assetto di base dei suoi, visti i tanti infortuni. L'unica nota lieta è Patrik Schick, ancora in goal con la sua Nazionale.

antonio-abate
Antonio Abate

Non c'è pace per Eusebio Di Francesco. Il tecnico della Roma dovrà ancora fare i conti con l'infermeria piena. Tanti gli indisponibili in vista di Udine, sfida da vincere per prepararsi al meglio al match di coppa contro il Real Madrid. Come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport, Di Francesco dovrà fare sicuramente a meno di Kolarov, dolorante al piede sinistro. Lungodegenti Pastore e Perotti, le cui condizioni di salute preoccupano. Da valutare, invece, la condizione fisica di Manolas. Di Francesco proverà a recuperare almeno Lorenzo Pellegrini, le precarie condizioni dell'ex Sassuolo starebbero spingendo il tecnico a testare Zaniolo in mezzo.

Le uniche certezze sono Cristante e N'Zonzi in mezzo ed il tandem offensivo El Shaarawy-Dzeko in avanti, con Under in dubbio. Proprio il bosniaco è al centro di una questione societaria in merito al suo rinnovo. La Roma è divisa: c'è chi vorrebbe rinnovarglielo fino al 2021 e chi starebbe pensando di scommettere definitivamente su Schick, vendendo magari Dzeko. Il ceco è al centro di un ottimo momento di forma ed è pronto a trascinare i giallorossi, i dubbi sulla sua condizione fisica e mentale però rimangono. Intanto, Di Francesco potrebbe godere di questa abbondanza offensiva in vista del prosieguo di stagione.

Pagato 42 milioni, uno degli acquisti più costosi della storia giallorossa, Schick ha disilluso le attese nei primi mesi, complice la presenza di Dzeko e qualche infortunio di troppo. Ora però Schick sembra essersi definitivamente ambientato ed è pronto a ritagliarsi il suo spazio. Fino a fine anno, la Roma dovrà giocare nove gare in circa trentacinque giorni e molte di queste saranno impegnative. L'occasione è quelle da non sprecare, per Schick, che dovrà spingere Di Francesco a dubitare fino all'ultimo della titolarità di Edin Dzeko.

DI SEGUITO LA POSSIBILE FORMAZIONE ANTI-UDINESE:
Olsen; Florenzi/Santon, Fazio, Juan Jesus, Kolarov/Marcano; Cristante, N'Zonzi; Under/Kluivert, Zaniolo/Pellegrini; El Shaarawy; Dzeko.

VAVEL Logo

AS Roma Notizie

3 giorni fa
4 giorni fa
5 giorni fa
6 giorni fa
9 giorni fa
9 giorni fa
10 giorni fa
16 giorni fa
17 giorni fa
18 giorni fa
19 giorni fa