Sampdoria: una vittoria nel derby per riscattare l'ultimo periodo

Sampdoria: una vittoria nel derby per riscattare l'ultimo periodo

L'allenatore del Genoa è chiamato al successo nel derby per riscattare le ultime tre sconfitte consecutive. La classifica non è migliorata e l'opinione della piazza comincia a pesare. 

antonio-abate
Antonio Abate

ruaIl Derby della Lanterna è da sempre una partita particolare, per Genova. Soprattutto dopo le ultime tragedie, la città ha bisogno di staccare per un attimo e la componente calciofila avrà sicuramente voglia di gioire. Una motivazione che ha caricato a mille la prossima sfida, sia dalla parte del Genoa che da quella Samp. Chi rischia di più sono logicamente i rossoblu di Juric, che non godono di ottima salute. Anche la Sampdoria non gode di un momento di perfetta salute, come confermano le ultime tre sconfitte consecutive.  La creatura di Marco Giampaolo ha subito un brusco rallentamento, motivo che spingerà i doriani a giocare a mille domenica sera.

Mentre ritornano tutti i Nazionali, il tecnico della Sampdoria sta già valutando il miglior undici di formazione. Dato ormai per confermato il 4-3-1-2, dovrebbero essere Andersen e Tonelli i centrali difensivi a protezione di Cragno, con quest'ultimo in ballottaggio con Colley. Bereszynski e Murru i terzini. Due dubbi a centrocampo. Il primo riguarda la mediana, con Ekdal leggermente acciaccato e in dubbio per il derby. Al suo posto potrebbe giocare Jonathan Viera. Nessun problema per Ekdal e Jankto ai lati dell'incontrista. Dietro le punte, ballottaggio tra Saponara e Gaston Ramirez. In avanti giocheranno invece Defrel e Quagliarella. 

Proprio quest'ultimo sarà chiamato ad un'altra grande prova da leader. Le qualità di Quagliarella non sono in dubbio ed anche uno come Pietro Vierchowod è pronto a scommetterci: "Nel derby punto su Quagliarella per la Samp. Lo avevo in C2 ai tempi della Fiorentina, anzi, si chiamava Florentia Viola. E’ un attaccante pericoloso, può fare la differenza da un momento all’altro. Può sicuramente creare difficoltà al Genoa" ha infatti detto a Sky Sport il grande ex doriano.

VAVEL Logo