Roma, Di Francesco in conferenza: "Domani è la partita più importante, dobbiamo ritrovare continuità"
vavel.com

Roma, Di Francesco in conferenza: "Domani è la partita più importante, dobbiamo ritrovare continuità"

Il tecnico giallorosso ha parlato così dei friulani: "“Una squadra agguerrita, con grande fisicità e che sta bene. Non meritava con il Milan, né in altre partite".

ari-radice
Arianna Radice

Eusebio di Francesco ha da poco terminato la conferenza stampa in vista della delicata trasferta di Udine.

PARTITA DOPO LA SOSTA - "I ragazzi devono capire che questa partita va affrontata nel modo giusto, abbiamo sempre avuto tanti nazionali, ma questo non è un alibi. Qualcuno l’ho rivisto oggi. A parte qualche lungo degente abbastanza bene”.

UDINESE - “Una squadra agguerrita, con grande fisicità e che sta bene. Non meritava con il Milan, né in altre partite. Conosco bene il loro allenatore, è molto bravo a preparare le partite e sicuramente la starà preparando per toglierci il modo di giocare".

INFORTUNI - "Kolarov è ok, Santon è a disposizione. Perotti e De Rossi non si sono allungati i tempi, ma in passato siamo stati frettolosi. La strada giusta è portare Perotti dopo la partita di Champions e a seguire Daniele dopo Cagliari o prima. Questa è l’idea generale".

SCHICK - "Schick domani partirà titolare,ha dato risposte con la Roma e la nazionale. C’è un lavoro importante, prima di tutto su se stesso. C’è stato un periodo di appannamento ma ha una grande voglia di venir fuori e questo è un segnale buono".

VAVEL Logo