Serie A-Inter batte Frosinone e vola al terzo posto, aspettando il Napoli

Serie A-Inter batte Frosinone e vola al terzo posto, aspettando il Napoli

Inter stellare al Meazza, vince partita scontata e incrementa il suo vantaggio sulla lotta Champions.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Inter contro Frosinone, ovvero la sfida più importante da non sbagliare neanche per errore. I Ciociari volevano stupire e incrementare i loro punti in classifica, magari strappando una vittoria al Meazza e mettere pressione alla Spal, sconfitta a Torino. Formazioni senza troppe sorprese con la squadra di casa che punta su Lautaro per cercare i gol e sulla rinascita di Keita, oggetto ancora misterioso e Spalletti fa riposare i migliori in vista Tottenham. In casa Frosinone, Longo si affida ai suoi titolari senza cambiare nulla con Ciofani e Pinamonti a provare a metterla dentro.

Cronaca della partita 

Partenza sprint per la squadra di casa con D’Ambrosio che tenta il colpo di testa, ma palla innocua. Al 4’ Nainggolan tenta la via della rete, ma azione che non va a buon fine. Ancora Inter che fa la partita senza subire, ci prova Martinez, ma nulla di fatto. Bellissima partita di Keita pericoloso al minuto otto, ma senza effetto positivo per i suoi. Ma é questione solo di tempo e al 10 minuto arriva il vantaggio Inter con Keita stess, il quale trasforma un assist perfetto di Martinez.

Partita che diventa cattiva e cominciano a piovere cartellini gialli e il Frosinone si rende pericoloso con Beghetto, chiuso dalla difesa. Partita che i padroni di casa controllano e creano occasione con Skriniar che non trova la via della rete al minuto 41. Nella ripresa, Inter che continua ad attaccare con Martinez e Politano, ma le loro conclusioni non fanno paura più di tanto. Keita decide di salire in cattedra e trova assist vincente per Lautaro, il quale insacca da attaccante puro il gol del raddoppio.

Il Frosinone ci prova con Csibah, ma portiere Handanovic pronto e attento. Politano e Gagliardini fanno vedere azioni interessanti, dopo il premio Nazionale, ma non riescono ad incidere. Inter che controlla, ospiti mai davvero realmente pericolosi e terzo gol della sicurezza che arriva grazie alla doppietta di Keita su un assist perfetto di Politano. Candreva tenta di guadagnarsi lo stipendio con un paio di sgroppate sulla fascia e delle conclusioni, ma nulla di particolare e Inter vince 3-0.

Bella prova della squadra di casa e Tottenham avvisato. Squadra viva con idee interessanti e terzo posto che sembra messo in ghiaccio, seppur la Lazio deve ancora giocare. Frosinone che perde in maniera prevedibile la partita, ma nella sconfitta dimostra un netto passo indietro rispetto alla partita con la Fiorentina e Longo dovrà risistemare parecchie lacune mostrate oggi dai suoi.

VAVEL Logo

FC Internazionale Milano Notizie

un giorno fa
3 giorni fa
3 giorni fa
5 giorni fa
7 giorni fa
8 giorni fa
14 giorni fa
15 giorni fa
16 giorni fa
17 giorni fa
18 giorni fa