Serie A - Kessie in gol, ma Correa beffa il Milan nel recupero: all'Olimpico finisce 1-1
https://twitter.com/acmilan

Serie A - Kessie in gol, ma Correa beffa il Milan nel recupero: all'Olimpico finisce 1-1

I rossoneri vanno in avanti al 77', ma i biancocelesti pareggiano i conti a tempo scaduto...

ari-radice
Arianna Radice

 

Tra Lazio e Milan finisce 1-1:  Kessié sblocca la partita al 77', poi Correa beffa il Diavolo a tempo scaduto. I rossoneri in piena emergenza di infortuni, fanno una grande gara all'Olimpico. Malino i biancocelesti che fanno tanto possesso palla, ma senza poi sfruttarlo. Nonostante tutto un pareggio giusto.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Maurisic, Parolo, Badelj, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile.

MILAN (3-4-2-1): G. Donnarumma; Abate, Zapata, Rodríguez; Calabria, Kessié, Bakayoko, Borini; Suso, Çalhanoglu; Cutrone. 

LA PARTITA

Ottimo avvio della Lazio che mantiene il possesso palla, dall'altra parte il Milan non riesce ad uscire dalla propria trequarti. Il primo tiro in porta arriva al 6' con Parolo ma Rodriguez salva il risultato.

Borini fatica sulla fascia destra, ma anche i rossoneri si fanno vedere dalle parti di Berisha con una conclusione deviata in angolo di Çalhanoglu al 10'.  

Al 15' il Milan cresce e sfiora il gol del vantaggio ancora con Çalhanoglu: invenzione di Suso dalla destra e palla in mezzo che arriva sui piedi del turco che va alla conclusione angolata con il palo che nega la gioia al Milan. Ora la partita è diverte con diverse occasioni da una parte e l'altra. 

Sul finire del primo tempo sono gli uomini di Inzaghi a rendersi pericolosi prima con Immobile con una gran parata di Donnarumma e  con Parolo al limite: mancino a giro che sfiora il palo. Un primo tempo che finisce a reti inviolate: gran possesso palla dei biancocelesti, ma il tiro più pericoloso è del Milan.

Come nel primo tempo, anche nel secondo la Lazio inizia meglio: tante azioni martellanti, ma senza trovare la via del gol. Ancora tanto possesso palla dei capitolini nel tentativo di bucare l'organizzazione del Milan.

Al 55' i rossoneri sudano freddo: Marusic salta Borini, e mette in mezzo ma Immobile per un paio di centimetri non trova il tocco vincente con Donnarumma battuto.Ma anche il Milan si rende pericoloso con Borini, ma  vola Strakosha per salvare il risultato.

Al 70' Donnarumma salva il risultato compiendo una grandissima parata su Wallace che si coordina in area e batte a colpo sicuro, ma il 99' è micidiale.

Ma al 77' arriva il vantaggio del Milan firmato da Kessie:  Calabria, al limite del fuorigioco, mette in mezzo per il centrocampista che va il tiro con una botta potente che prende in pieno Wallace, Strakosha beffato e la palla finisce in rete. Chiamato il Var per la posizione di partenza del terzino, ma il gol è regolare.

Gli ultimi dieci minuti sono tutti biancocelesti con il Milan che non riesce ad uscire dalla propria area. Al 93' arriva il gol del pari di Correa. che fredda Donnarumma con un rasoterra all'angolino. 

Finisce 1-1 tra Milan e Lazio.

VAVEL Logo