Serie A- Vince la noia tra Cagliari e Torino (0-0)
twitter

Serie A- Vince la noia tra Cagliari e Torino (0-0)

Partita bruttissima senza idee e squadre davvero statiche, non solo per colpa del vento.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Cagliari e Torino si sfidano alla Sardegna Arena cercando obiettivi diversi e risposte importanti. I sardi, reduci dal pareggio con la Spal e senza Castro (rottura del crociato e grande in bocca al lupo a lui) cercano ala vittoria tra le mura amiche. Il Torino senza Mazzarri in panchina per un malore e a cui facciamo gli auguri di rivederlo presto in campo per cercare l'Europa e rimettere in piedi la loro stagione. Sardi con Pavoletti e Pedro e il neo azzurro Barella a cercare il gol e la vittoria, granata nei piedi di Belotti e Iago, assistiti da Baselli.

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo davvero soporifero. Le due squadre si studiano molto e giocano con massima prudenza senza mai creare reali pericoli. Partita bloccata, difese chiuse in maniera ermetica e senza sbocchi per i due attacchi da zona Europa entrambi. Prima occasione nel recupero, al minuto 48, con Barella che prova conclusione dal limite, pallone indirizzato in porta, ma Sirigu mette le manoni e devia sulla traversa e palla in angolo.

Nella ripresa, continua calma piatta, ma è il Toro che prova a rendersi pericoloso e a cambiare le sorti della partita. Girandola di cambi da parte di Maran e Frustalupi per smuovere le loro squadre, si fanno male Baselli e Pavoletti, ma nulla cambia fino al minuto 81 con Zaza che aggancia solo davanti al portiere un bel passaggio, tira preciso, ma Cragno superlativo. Minuto 89 Belotti tenta di segnare dal limite, ma Cragno si supera con un super intervento. Altra occasione Toro dai piedi di Parigini, ma Belotti liscia sul cross del compagno. Dessena che tenta una rapida conclusione dal limite, ma palla sul fondo di poco davvero.

Partita noiosa, senza nessuna emozione e pareggio che non serve a nessuna delle due in campo.

VAVEL Logo