Atalanta-Napoli in diretta, Live Serie A 2018/2019 (1-2): Milik nel finale decide la gara!

Atalanta-Napoli in diretta, Live Serie A 2018/2019 (1-2): Milik nel finale decide la gara!

La live scritta minuto per minuto di Atalanta-Napoli in diretta, gara valida per la quattordicesima giornata di Serie A.

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione
GRAZIE!
Direi che è tutto. Vi ricordo il parziale: apre Fabian Ruiz, pareggia Zapata e Milik regala nel finale la vittoria al Napoli. Buona serata da tutta la Redazione di VAVEL Italia e da me, Edoardo Viglione, alla prossima e grazie di essere stati con noi! A breve potrete trovare la cronaca completa qui su VAVEL!
FINISCE LA GARA!
Fischia tre volte Giacomelli! Il Napoli vince 2-1 a Bergamo grazie alla rete di Milik che risponde al pareggio di Zapata lasciando invariato il distacco dalla Juventus. Ottimo segnale dei partenopei che fanno capire ai bianconeri la loro volontà di non arrendersi. Ottima partita disputata dall'Atalanta che non meritava la sconfitta, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto probabilmente
90+2'- Atalanta che attacca, ma fa fatica a trovare spazi
SOSTITUZIONE
88'- Tumminello prende il posto di Mancini. TENTA IL TUTTO PER TUTTO GASPERINI
87'- Doccia fredda per l'Atalanta che probabilmente non meritava lo svantaggio
87'- Berisha decisivo con i piedi su Insigne!
GOOOOOOOOOL
85'- VANTAGGIO NAPOLI! Milik controlla benissimo un cross di Mario Rui e con il mancino supera Berisha in uscita. Sorpasso partenopeo
SOSTITUZIONE
81'- TERZO ED ULTIMO CAMBIO PER IL NAPOLI! Esce Mertens ed entra Milik per sfruttare probabilmente la sua altezza nel gioco aereo
SOSTITUZIONE
76'- Doppio cambio per Ancelotti. Hysaj prende il posto di Maksimovic ed esce Fabian Ruiz che fa spazio a Zielinski
75'- Attenzione al Papu! Gomez riceve palla, ma probabilmente non se l'aspettava e stoppa anziché tirare e guadagna un corner
73'- Esce bene Berisha! Mertens cerca Insigne che era fuggito alla difesa bergamasca, ma l'albanese esce bene
SOSTITUZIONE
70'- Esce Rigoni ed entra Valzania. Il giovane italiano agirà da trequartista mentre Gomez andrà a far coppia con Zapata
67' Attenzione ad Insigne! Il partenopeo approfitta di un rimpallo per avventarsi sulla sfera vagante e calciare, ma Berisha risponde presente
66'- Si toglie la pettorina Luca Valzania pronto ad entrare in campo. Classe 1996 di ruolo centrocampista, ma anche trequartista 
65'- Hateboer dialoga bene con Rigoni e dal limite scaglia un mancino potente che finisce alto
64'- Sventa il pericolo Freuler su angolo
64'- Gosens chiude su Callejon e mette in corner. Torna avanti il Napoli
61'- Dea che ha trovato meritatamente il pari. In avvio di ripresa gli orobici hanno giocato meglio mettendo pressione al Napoli dietro che faticava ad uscire come nella prima frazione 
GOOOOOOOOL
56'- PAREGGIO ATALANTA! Gosens crossa, ma Rigoni in girata virgola. Sulla sfera arriva Hateboer che appoggia per Zapata, il quale non perdona e buca un incolpevole Ospina  da due passi siglando il gol dell'ex
55'- Bergamaschi che detengono il pallone, Napoli un po' in affanno in questi minuti e, al momento, sta subendo
54'- Non riesce a girare Mancini! Bel cross di Rigoni dall'out di destra che trova il centrale azzurro, ma non riesce a fare perfettamente la torsione
51'- Hateboer non ci arriva per un soffio! Ora attacca la squadra di Gasperini, Gosens crossa, ma il numero 33 nerazzurro non ci arriva per un soffio
50'- È entrata con un'altra mentalità l'Atalanta in campo. Gli orobici ora sono molto più propositivi e riescono maggiormente a costruire azioni
46'- OCCASIONE FREULER! Che azione di Zapata, il colombiano appoggia per Freuler, ma Albion s'immola
COMINCIA LA RIPRESA
PALLA ALL'ATALANTA
A TRA POCO CON LA RIPRESA!
FINE PRIMO TEMPO

Finisce la prima frazione di gioco. I partenopei vanno all'intervallo in vantaggio grazie alla rete arrivata dopo soli sessanta secondi di Fabian Ruiz su voragine della difesa bergamasca. I partenopei hanno avuto anche un'altra occasione sempre con lo stesso spagnolo e, successivamente, hanno mirato al mantenimento del possesso palla. Atalanta che ha cercato il pareggio, ma non ha trovato grandi varchi nella retroguardia azzurra.

45'- Un minuto di recupero ancora da giocare prima dell'intervallo
42'- Brivido per i padroni di casa. Albiol sfiora l'angolino basso da corner
40'- Occasione per l'Atalanta! la sfera giunge a

Gomezche calcia da fuori, ma trova l'opposizione con il corpo di Callejon

36'- Forcing dell'Atalanta che ora cerca insistentemente il pareggio!
35'- Si riprende a giocare, ma Insigne sembra zoppicare ancora
33'-

A TERRA INSIGNE! Sembra essersi fatto male nel contrasto con Berisha. Entra lo staff medico del Napoli in campo

32'-

ALTRA OCCASIONE DI INSIGNE! L'ala sinistra viene innescato da Mario Rui, ma non trova la porta. Bravo Berisha ad uscire e a mettere pressione all'avversario

30'- Napoli avanti alla mezz'ora. Palleggio prolungato dei partenopei che cercano di mantenere il pallone fra i piedi. Bergamaschi che provano spesso il cross, ma Koulibaly e Raul Albion svettano sempre bene
27'- Ancora azione di forza di Zapata! Con caparbietà il colombiano recupera palla e spara sul primo palo, ma Ospina non si fa sorprendere
23'- PALO DI INSIGNE! Ancora avanti il Napoli. Hamsik lancia il numero 24 che al volo centra il palo, ma era in fuorigioco
21'- Difende ancora altissimo l'Atalanta. Questa tattica ha già fatto subire una rete e rischiare il raddoppio, ma se i difensori riescono ad anticipare i partenopei rischiano!
20'- CHE OCCASIONE PER RUIZ! Vicino al raddoppio il Napoli. Insigne lancia lo spagnolo in contropiede che, a tu per tu, con Berisha calcia debole
19'- Va via di forza Zapata su Albiol che lancia Gosens. Il cross dell'olandese viene messo in angolo dal terzino lusitano
17'- SBAGLIA TUTTO OSPINA! Brivido per il Napoli con il colombiano che regala palla a Freuler, ma rimedia bene Mario Rui
17'- Grande chiusura di Freuler su Callejon che ferma un'azione pericolosa 
15'- Continua a coprire bene la retroguardia di Ancelotti. Gli orobici fanno fatica a trovare spazi per pungere, ma al momento sono più propositivi
14'- Pestone di Allan a uno scatenato Gomez. Primo giallo del match!
13'- Atalanta dedita al possesso palla ora, ma la sensazione è che si sente la mancanza di Ilicic, spesso, infatti, manca l'ultimo passaggio
13'- Fallo di Mertens su Gomez. Non è la prima volta che il Papu​​​​​​​ scappa in velocità ai campani
12'- Azione prolungata del Napoli nella metà campo avversaria. Insigne innesca Ruiz che crossa, ma Mancini chiude bene
10'- Primo tiro per l'Atalanta. Gomez non trova nessuno in mezzo e decide di accentrarsi e calciare, ma non trova lo specchio
10'- Il Napoli pressa bene. Gasperini per nulla felice del gol subito. Ce l'ha con Hateboer per la pessima diagonale fatta per coprire Ruiz
9'- Stacca Mancini, ma la sfera termina larga
8'- Mario Rui chiude benissimo un suggerimento di Freuler per Hateboer. Corner per l'Atalanta
7'- Maksimovic chiude bene su Zapata. Difesa molto compatta quella del Napoli
5'- Bergamaschi ora in attacco che cercano dei varchi. La retroguardia ospite chiude bene, palla ad Ospina
4'- Il Napoli palleggia benissimo, l'Atalanta fa fatica a recuperare palla. Che inizio di partita per i partenopei!
GOOOOOOOOL
1'- VANTAGGIO DEL NAPOLI IMMEDIATO! Difesa bergamasca altissima. Insigne scappa e crossa basso per Fabian Ruiz che con il mancino batte Berisha! 1-0 Napoli
1'- È iniziata! Palla al Napoli
Arbitrerà il signor Giacomelli
LE SQUADRE SONO ENTRATE IN CAMPO!
20:25

Le due squadre sono quasi pronte, a breve faranno il loro ingresso nel campo da gioco

GASPERINI: "Arriviamo determinati e carichi per cercare di fare una bella partita. Ci misuriamo contro una grande squadra, la seconda in classifica: il Napoli sta facendo cose pregevoli, sia dal punto di vista tecnico che estetico: è una squadra bella da veder giocare​​​​​​​"

GASPERINI: "Ripetere la gara con l'Inter? Ogni partita è diversa, col Napoli dobbiamo tornare a essere la solita Atalanta, quella che si è già vista tante volte​​​​​​​​​​​​​​"

GASPERINI: "Ci aspetta una partita di prestigio: sono gare che oltre a valere per la classifica, contano molto per il tipo di avversario che incontriamo​​​​​​​"

I PRECEDENTI
L'ultimo affronto tra le due squadre a Bergamo sorride al Napoli che vinse a Gennaio per 1-0 grazie alla rete di Mertens, ma l'ultimo trionfo partenopeo risale al 2016 con gol di Petagna
NAPOLI
Vincere in un campo complicato come quello di Bergamo sarebbe un segnale del Napoli nei confronti dei bianconeri, che, in questo stadio hanno fatto spesso fatica anche loro
NAPOLI
L'inatteso pareggio con il Chievo Verona in casa per 0-0 ha complicato il percorso degli azzurri che hanno perso nuovamente punti per strada e hanno permesso una mini fuga alla Juventus
I partenopei, a causa del pareggio dell'Inter, sono stati agganciati al secondo posto dai milanesi a -11 punti dalla Juventus, che sembra davvero non volersi più fermare
QUI ATALANTA
I nerazzurri potranno contare sul sostegno del proprio pubblico che, da due stagioni a questa parte si è sempre dimostrato fondamentale
QUI ATALANTA
In caso di vittoria l'Atalanta potrebbe andare al settimo posto a pari con il Torino sesto e a quattro punti dalla Champions League. Un'ottima occasione per i bergamaschi che, però, di fronte hanno un avversario sulla carta più forte
QUI ATALANTA
Successivamente al roboante 5-1 inflitto al Chievo gli orobici hanno ottenuto tre vittorie consecutive (Parma, Bologna e Inter) che hanno aiutata la squadra a smuovere la classifica portandola dai bassifondi sino all'attuale undicesimo posto e a soli 2 punti dall'Europa League
Sorprende, invece, Ancelotti. Non sarà della partita, almeno per l'inizio, Kevin Malcuit. Al posto del francese, sulla fascia destra difensiva ci sarà Maksimovic. In panchina anche Zielinski, a sinistra gioca Fabian Ruiz e a destra Callejon
Nessuna sorpresa, dunque, nell'Atalanta. Gasperini non cambia l'11 che aveva provato in allenamento. Toloi perde il ballottaggio con Mancini, il quale sta attraversando un meraviglioso momento di forma. Fuori anche Pasalic che lascia spazio a Rigoni
FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Zapata, Rigoni.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Insigne, Mertens.

Intanto sono uscite le formazioni ufficiali dell'incontro
Manca solamente un'ora e mezza alla sfida, dopo di che le due squadre saranno pronte a darsi battaglia in campo!
Buonasera da Edoardo Viglione e da tutta la Redazione di VAVEL Italia
Ancelotti, invece, non rinuncerà al classico 4-4-2 con Ospina in porta. La retroguardia comprenderà Malcuit, Maksimovic, Koulibaly e Mario Rui. Sulla mediana giocheranno Allan e Hamsik con Fabian Ruiz e Zielinski più larghi. Insigne e Mertens formeranno il tandem d'attacco
Secondo le ultime notizie Gasperini opterà per il classico 3-4-1-2 con Berisha tra i pali difeso da Palomino, Masiello e uno tra Mancini e Toloi, con il brasiliano favorito a sedersi in panchina. Hateboer e Gosens si prendono le fasce ai fianchi di De Roon e Freuler. Rigoni agirà alle spalle di Gomez e Zapata
I partenopei si sono complicati il percorso in Champions League con l'inutile gol subito dalla Stella Rossa, mentre in Serie A si trovano momentaneamente a -11 dalla Juventus e sono costretti a vincere per non lasciare scappare i bianconeri
I bergamaschi vorranno rialzarsi dopo la rimonta subita al Castellani di Empoli e confermare quanto fatto di buono tra le mura amiche. All'Atleti Azzurri d'Italia, infatti, hanno vinto le ultime due gare segnando 7 reti e subendone solamente 1, quella di Icardi su rigore
Buon pomeriggio, un saluto da tutta la Redazione di VAVEL Italia. Io sono Edoardo Viglione ed oggi vi racconterò il match valido per la quattordicesima giornata di Serie A tra Atalanta e Napoli
VAVEL Logo

SSC Napoli Notizie

3 giorni fa
4 giorni fa
4 giorni fa
5 giorni fa
6 giorni fa
6 giorni fa
7 giorni fa
7 giorni fa
11 giorni fa
12 giorni fa