Coppa Italia- La Sampdoria batte la Spal in rimonta 2-1

Coppa Italia- La Sampdoria batte la Spal in rimonta 2-1

Grande prova dei blucerchiati che affronteranno il Milan negli ottavi

francesco-bruni
Francesco Bruni

Coppa Italia tra Samp e Spal importante per entrambe. I liguri per centrare una competizione importante e ripetere la finale del 2009, dove furono battuti dalla Lazio. La squadra di Ferrara per regalarsi un bel sogno di affrontare in ottavi i rossoneri di Gattuso. Formazioni parecchio rimaneggiate con fiducia a un ragazzo di nome Floccari in maglia biancoazzurra, nella Doria si rivede Defrel e Saponara con Kownachi a giocarsi una grande chance per convincere Giampaolo.

CRONACA DELLA PARTITA

La Samp parte subito in quarta, pressando la difesa degli ospiti, spinta dai duemila circa di Marassi. Al 5' occasione per i padroni di casa con la Spal che rischia in disimpegno. Occasione reale al 7' con Saponara che si divora letteralmente la difesa ospite, ma Cionek salva sulla linea. All'8' Floccari tenta il tiro, ma palla alta. 12' ancora pericoloso Saponara, il quale di testa sbaglia tutto. 27' minuto Spal pericolosa con Dickmann, conclusione potente, palla altissima. 30' Defrel ottimo controllo e Kownachi spara sulla traversa, scheggiandola. 34' gol della Spal immeritato con Floccari che controlla e con una mezza girata mette la palla alle spalle di Rafael. 40' ancora Spal con Paloschi, salva il portiere doriano. Nel recupero, Jankto serve in maniera perfetta sulla corsa Defrel che segna il pareggio senza farselo ripetere. Samp che chiude un buon primo tempo, ma sbaglia troppo sotto porta. Spal davvero cinica nel punire le disattenzioni della squadra di casa. 

Nella ripresa, stesso copione. 48' Kownachi palla alta sulla sua conclusione. 50' Praet scarta da solo la difesa, salva Floccari in ripiego. 52' Kownachi trova Saponara, ma tiro a lato. 62' Saponara immenso controlla, palla al polacco della Doria, ma bravo Savic a parare. 66' occasione colossale per la Samp con Jankto che riceve bellissimo passaggio di Saponara, scarta il portiere ospite, ma sbaglia a porta vuota. Minuto 82, ancora lui crossa palla perfetta, uscita da suicidio di Savic che sbaglia il tempo, Kownachi ci mette la testa e palla in rete e doria in vantaggio.

Partita che termina 2-1 per i liguri che si regalano il Milan agli ottavi, giocando una partita degna di nota. Per la Spal tanto e troppo rammarico per una serata che poteva essere davvero diversa. Nell'altra partita, il Bologna batte 3-0 nettamente il Crotone e si regala lo scontro allo Stadium contro la Juventus.

VAVEL Logo

Calcio Notizie

33 minuti fa
2 ore fa
14 ore fa
18 ore fa
14 ore fa
20 ore fa
un giorno fa
un giorno fa
un giorno fa
2 giorni fa
un giorno fa