Premier League: crolla il Chelsea, avanzano Liverpool e
Tottenham, 2-2 fra United e Arsenal

Premier League: crolla il Chelsea, avanzano Liverpool e Tottenham, 2-2 fra United e Arsenal

Nelle altre gare, Everton e Leicester non vanno oltre il pari contro Newcastle e Fulham.

stefanofiore
Stefano Fiore

Si prospettava un’avvincente quindicesima giornata di Premier League, con tutte le big in campo, ad eccezione della capolista Manchester City, andato in scena martedì sera battendo il Watford in trasferta per 2-1. Il match che spiccava subito per interesse era Manchester United – Arsenal, uno scontro alla pari sulla carta, dove stabilire chi partisse favorito sarebbe stato difficile. La squadra di Mourinho non stava attraversando un ottimo periodo, decisamente al di sotto delle attese. Erano in un momento leggermente più positivo i Gunners, che come al solito non riesce ancora a piazzarsi oltre il quinto posto in classifica. Nonostante queste premesse, quello dell’Old Trafford è stato un incontro emozionante, in cui l’Arsenal non è stato in grado di mantenere il vantaggio per più di 5 minuti, in due occasioni disponibili. Infatti, gli uomini di Emery hanno scavalcato gli avversari al 26’ e al 68’ con il gol di Mustafi e l’autogol di Rojo per poi essere recuperati in ambedue i casi, al 30’ e 69’ da Martial prima e Lingard poi.

Clamorosa la sconfitta del Chelsea in casa del Wolverhampton per 2-1. I Wolves arrivavano da un periodo di forma non favorevole, in cui non trovavano la via della vittoria da ben 6 partite, dopo un inizio di stagione strepitoso per una neopromossa. Risultato scioccante e ancora più imprevedibile visto anche come si era messa la partita già dopo i primi 18 minuti, dove gli uomini di Sarri si erano portati avanti per 1-0 grazie a Loftus-Cheek. Ma nel secondo tempo è cambiata la storia con i due gol in rapida successione di Jimenez e Jota. Sconfitta che brucia e dalla quale il Chelsea dovrà riprendersi al più presto se non vuole rischiare di non centrare i propri obiettivi.

Vittorie piuttosto agevoli per Liverpool e Tottenham, ottenute con lo stesso risultato (3-1) rispettivamente contro Burnley e Southampton. Grazie a questi successi i Reds e gli Spurs continuano la loro rincorsa al fuggitivo Manchester City per impedire ai Citizens di conquistare per la sesta volta il trofeo.

Le altre due sfide della serata, Everton – Newcastle e Fulham – Leicester, si sono concluse entrambe in pareggio ed entrambe sul risultato di 1-1. Punti importanti per le Newcastle e Fulham, soprattutto per i londinesi e la propria salvezza. Restano con l’amaro in bocca, invece, gli avversari che partivano favoriti sulla carta, e che potevano ottenere 3 punti utili per la già difficile corsa all’Europa.

VAVEL Logo

Calcio Notizie

un minuto fa
2 ore fa
14 ore fa
17 ore fa
14 ore fa
19 ore fa
un giorno fa
un giorno fa
un giorno fa
2 giorni fa
un giorno fa