Champions League - Salah stende il Napoli: Liverpool agli ottavi 
Fonte foto: Twitter Liverpool

Champions League - Salah stende il Napoli: Liverpool agli ottavi 

Una rete dell'egiziano permette alla squadra di Klopp di qualificarsi agli ottavi di finale, partenopei in Europa League. 

alessio17
Alessio Evangelista

Liverpool agli ottavi, Napoli in Europa League. Nel match valevole per la sesta ed ultima giornata del Gruppo C di Champions League il Liverpool batte il Napoli 1-0 staccando il pass per gli ottavi di finale. A decidere il match dell'Anfield Road è una rete di Salah negli ultimi dieci minuti della prima frazione. Nel finale, dopo una serie di occasioni sciupate dai padroni di casa, Alisson nega a Milik la gioia del gol che avrebbe regalato la qualificazione alla squadra di Ancelotti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni, 4-3-3 per il Liverpool con il tridente offensivo composto da Salah, Firmino e Manè mentre il Napoli risponde col 4-4-2 con Insigne e Mertens a formare il tandem d'attacco.

Partita molto intensa sin dalle prime battute con il Liverpool che dopo otto minuti si rende pericoloso con Salah che, su cross di Robertson si ritrova davanti a Ospina ma sbaglia il controllo. Su capovolgimento di fronte Napoli vicinissimo al vantaggio  con Mertens che apparecchia per il destro di Hamsik, palla alta di pochissimo. Con il passare dei minuti la sfida si ma più maschia, i padroni di casa aumentano la mole di gioco e al 34' passano in vantaggio con Salah che salta Koulibaly e col piatto destro beffa un goffo Ospina, 1-0 e prima frazione di gioco agli archivi. 

La seconda frazione si apre col Liverpool ad un passo dal raddoppio con Salah che entra in area e calcia col mancino, palla fuori di pochissimo. Il Napoli non riesce a creare grossi grattacapi alla retroguardia del Liverpool e, nel giro di dieci minuti Ancelotti decide di giocarsi tutte e sostituzioni inserendo Zielinski, Ghoulam e Milik per Fabian Ruiz, Mario Rui e Mertens. Al 75', però, sono i padroni di casa ad andare a un passo dal gol con Salah che prova a beffare Ospina con un pallonetto ma l'estremo colombiano salva in tuffo. Centoventi secondi più tardi altra chance per gli inglesi con Manè che, da ottima posizione, gira col mancino ma Ospina salva.

Col passare dei minuti le squadre si allungano e al 79' è il Napoli ad andare vicinissimo al gol con Callejon ma il suo piatto destro, da posizione ghiotta, termina alto. Poco più tardi ennesima chance per il Liverpool con Salah che apparecchia per Manè che, da due passi, calcia fuori. Nel finale assedio del Napoli che al 92' va ad un passo dal gol con Milik che calcia a botta sicura ma Alisson gli nega la gioia del gol con un miracolo. E' l'ultima emozione del match: il Liverpool batte il Napoli e vola agli ottavi di finale di Champions League mentre i partenopei retrocedono in Europa League. 

VAVEL Logo