Serie B: testa-coda tra Palermo e Livorno, spiccano Verona-Pescara e Perugia-Spezia 
source photo: twitter Serie B

Serie B: testa-coda tra Palermo e Livorno, spiccano Verona-Pescara e Perugia-Spezia 

Questo campionato di Serie B continua a regalare emozioni e sfide incerte. Nel prossimo turno, match agevole per il Palermo. Occhio a Hellas-Pescara e Perugia-Spezia.

antonio-abate
Antonio Abate

Testacoda in Serie B. Nella sedicesima giornata di campionato si sfidano la capolista Palermo ed il fanalino di coda Livorno. La partita non dovrebbe regalare colpi di scena, i rosanero hanno però spesso perso punti preziosi con le piccole. Spera in un passo falso dei siciliani il Lecce. I pugliesi giocheranno in casa del Brescia quarto, formazione sorprendente che ha deciso di sognare in grande. Con un Alfredo Donnarumma così, poi, tutto è possibile. Sfida ugualmente difficile per il Pescara. I biancazzurri saranno ospiti dell’Hellas Verona. Gli scaligeri punteranno al successo per risalire la china e ripetere quanto di buono visto contro il Benevento.

Trasferta particolarmente ostica per il Cittadella. I veneti saranno ospiti di un Ascoli che lascia spesso le briciole alle formazioni che si apprestano a calcare il campo bianconero. Il Cittadella è però rosa abituata a certe gare e sicuramente affronterà la sfida con calma e concentrazione. Impegno lontano dal Sannio per il Benevento di Bucchi. I giallorossi saranno ospiti del Cosenza e vorranno sicuramente il successo dopo due turni senza vittorie. Il Cosenza ha però bisogno di punti per allontanarsi dalla zona salvezza. Sfida da playoff per Perugia e Spezia. Le due formazioni saranno infatti protagoniste di uno scontro diretto molto acceso.

Dopo due sconfitte consecutive vuole tornare a sorridere la Salernitana. I campani saranno ospiti di un Carpi bisognoso di punti per evitare di scivolare ulteriormente nel fondo classifica. I ragazzi di Colantuono dovranno invertire un trend che li vede poco pungenti lontano da Salerno. Trasferta in casa della Cremonese per un Foggia ancora in cerca di una stabilità in panchina. L’ex Salernitana cercherà subito punti in casa di Rastelli, obiettivo non facile. Prima sfida da ex contro il Crotone per il tecnico del Venezia Walter Zenga. I calabresi non possono più fallire, l’uomo ragno cercherà comunque lo sgambetto.

VAVEL Logo